NARDÒ – Le pagelle del derby: Rana e Vicedomini prove maiuscole, sufficiente la difesa

NARDÒ

Pino 6: esordio appena sufficiente per il nuovo portiere granata, Ragno dovrà lavorarci molto

Starita 6: molto timido nel primo tempo, nel secondo prova qualche sortita offensiva, ha tutto il tempo e la voglia per crescere

Mancarella 6: pensa solo alla fase difensiva, non supporta Palazzo nella fase offensiva

Vicedomini 8: il capitano, il genio, il Re, semplicemente Carlo Vicedomini, un giocatore almeno da Lega Pro. Quantità e qualità, un gol, un assist: non ci sono aggettivi giusti per definire la sua prova perfetta

Anglani 7: forza, classe, esperienza, un mastino pronto a mordere gli avversari

Montrone 7: un muro: ordinato, preciso, autentico baluardo difensivo

Palmisano 6,5: sottotono nel primo tempo, cresce nel secondo, regalando alcuni spunti interessanti

Corvino sv: troppo pochi quindici minuti per giudicare la prova dell’attaccante granata

Fiorentino 7,5: il Gattuso granata regala un’altra prova maiuscola, si procura il rigore con furbizia, sovrasta Marino e compagni con la sua grinta e la sua forza

Vicentin 7: gol all’esordio, classe innata, il bomber argentino potrebbe diventare il nuovo idolo del Giovanni Paolo II

Rana 7,5: ha una voglia matta di dimostrare tutto il suo valore e regala ai suoi tifosi una prova da vero leader: un giocatore ritrovato

Palazzo 6,5: l’assist per il vantaggio granata, sul voto pesano i due goal, facili facili, falliti sul finale

Marco TARSI
Nato a Copertino 38 anni fa , laureato in economia e gestione delle attività turistiche e culturali, giornalista pubblicista dal 2014, redattore di Salento Sport, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno e di Radio system network. Alla passione sportiva unisce quella instancabile di educatore scout nel gruppo Copertino 97!!

Articoli Correlati