Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MESAGNE – Ribezzi svela il segreto dei gialloblù: “Parole d’ordine sono sacrificio e applicazione…”

La vittoria sull’Hellas Taranto ha consentito al Mesagne di Franco Ribezzi di compiere un significativo passo avanti verso la salvezza. Merito di un gruppo che ha delle caratteristiche ben definite: “La parola d’ordine è sacrificio e applicazione – racconta il mister – . Costante, senza distrazioni nocive o abbassamenti di concentrazione. In punta di umiltà, siamo partiti e così continuiamo a fare ogni domenica Lottare e non mollare mai, è nel nostro Dna, c’è poco da fare. A ciò, aggiungerei l’ambiente. Qui, aleggia un clima vincente, un ottimismo che ci fa andare oltre le difficoltà. Attenzione, conosciamo perfettamente forza e limiti dell’assieme, ma cerchiamo di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno”.

Senza dimenticare il fattore casalingo, anche se Ribezzi sottolinea: “Nel girone di ritorno siamo cresciuti anche nelle esibizioni esterne. Prima consensi e fiumi di inchiostro lodevoli, ora artigliamo anche qualche punto. Lo abbiamo fatto con la capofila Gravina e a Grottaglie. A Casarano per un tempo impeccabili, poi chiudemmo in nove e fummo travolti. A Barletta, sconfitta di misura, ma nel finale un rigore sbagliato da Pascual”.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment