Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MESAGNE – Mummolo mette la freccia, il Bisceglie acciuffa il pari con Acquaviva

Il Mesagne non riesce più a vincere neppure in casa. La corsa per la salvezza diretta si fa sempre più difficile. Contro il Bisceglie era una partita da vincere a tutti i costi. I gialloblù non ci sono riusciti nonostante l’impegno e la grande volontà di conquistare i tre preziosi punti. Il Bisceglie, arrivato a Mesagne con il dichiarato intento di uscire imbattuto per mantenere la distanza di sicurezza dalla zona minata della classifica, ha trovato il pareggio grazie ad una azione rocambolesca in mischia dopo che il palo aveva salvato Muscato. Acquaviva, tra una selva di giocatori mesagnesi, ha indovinato l’angolo giusto per pareggiare la rete di Mummolo (23′) che aveva portato in vantaggio i padroni di casa. Il ragazzo di San Donaci di testa aveva battuto Lullo, concludendo un’azione iniziata da Carteni e proseguita da Coccioli.

Il Mesagne non ha avuto la forza (o fortuna) di raddoppiare sempre nel primo tempo (40’) quando Pascual, su servizio di Mummolo, ha colpito in pieno il portiere in uscita. Si è ripetuto Coccioli 3’ dopo sparando alto sulla traversa un pallone che andava indirizzato in porta con Lullo fuori dai pali. Gli ospiti hanno raddrizzato il risultato subito in apertura del secondo tempo. Poi hanno pensato a contenere il gioco. Il Mesagne ha cercato in tutti i modi di riversarsi nella metà campo del Bisceglie ma non si è mai reso pericoloso se non al 78’ quando Mummolo, su calcio d’angolo, ha tirato in porta con il portiere ormai fuori causa ma il pallone ha lambito il palo.

***

MESAGNE – UC BISCEGLIE 1-1
Reti: 23’Mummolo (M), 50’ Acquaviva (B)

MESAGNE: Muscato, Del Prete Matteo, Serio , Denisi, Angelè, Boaulam, Membola (58’Del Prete Marco), Carteni (71’Greco), 9 Pascual, Mummolo, Coccioli (58’ Morleo). A disposizione De Carlo, Di Cesarea, Camisa, Marti. All. Ribezzi.
BISCEGLIE: Lullo, Quercia, Pagnano, Ragno, Anglani, La Rosa (35’ Bufi), Acquaviva, Lorusso, Ferrante (57’ Pasculli), Ieva (85’ De Mango), Di Pinto. A disposizione: Delfino, Cannone, Pontrelli, Sarr. All. Bitetto.
ARBITRO: Lopez Michele di Bari
NOTE – Ammoniti: 43’ Lullo (B), 45+2 Ferrante (B), 45+3 Lorusso (B), 66′ Angelè (M), 87’ Di Pinto (B). Recupero p.t. 3′; s.t. 4′.