ECCELLENZA – Che mazzata per Gallù! Squalifica lunghissima per l’esterno: il Giudice sportivo

L'ex Virtus Francavilla è stato fermato fino al prossimo 30 aprile. Punito anche il Gallipoli con una multa di 600 euro ed il Fasano con un'ammenda di 200 euro

gallu

Foto: Gallù ed il ds Faggianelli - ©M. Coribello

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare della ventunesima giornata. Squalifica pesantissima per Gallù: il calciatore del Gallipoli è stato fermato fino al 30 aprile per la seguente motivazione: “Dopo la segnatura di una rete da parte della società ospitante spingeva ripetutamente l’Arbitro poggiando entrambe le mani sul suo petto. Per effetto di tale spinta il Direttore di gara andava ad urtare contro uno degli assistenti ed entrambi venivano a contatto con la retrostante recinzione”. Gli altri provvedimenti.

CALCIATORI – Due giornate per Di Pierro (UC Bisceglie); una giornata per Tedesco (Casarano), Fernandez, Monopoli (Vigor Trani), Amato (Fasano), Montrone (Omnia Bitonto), Bufi (UC Bisceglie).

ALLENATORI – Bruno (Otranto) squalificato fino al 15 marzo.

MULTE – 600 euro per il Gallipoli (“Propri tifosi colpivano ripetutamente con sputi un assistente dell’Arbitro. Inoltre venivano lanciate in campo piccole pietre ed un accendino e bottigliette d’acqua vuote senza conseguenze. Infine i medesimi soggetti accendevano un fumogeno sugli spalti senza conseguenze”), 200 euro per il Fasano (“Propri tifosi accendevano un fumogeno sugli spalti senza conseguenze”).

Rigettato, infine, il reclamo proposto dal Novoli, relativamente al match perso dai rossoblù per 3-0 contro il Corato il 21 gennaio scorso: confermata, dunque, la vittoria dei neroverdi baresi ottenuta sul campo.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

  • sakho-ibrahima-mesagne MESAGNE – Ufficiale, arrivano un centrale difensivo senegalese ed un centrocampista argentino

    Il Mesagne Calcio comunica l’acquisizione del calciatore senegalese Ibrahima Sakho, classe ’97, ruolo difensore centrale. Si tratta di un bel colpo quello della società gialloblù che va ad aggiungere un elemento forte e di esperienza. Il centrale senegalese è dotato di una imponente statura ed è molto abile nel gioco aereo. Sakho ha vestito la maglia della…

  • darcante-ss-coribello GALLIPOLI – Ufficiale, ecco due centrocampisti dal Casarano

    Il Gallipoli comunica di aver raggiunto un accordo con due centrocampisti: il classe 1990 Salvatore D’Arcante e il classe 1996 Andrea Portaccio. Nelle ultime stagioni D’Arcante, metronomo originario di Taranto, oltre alle positive esperienze con le maglie di Grottaglie ed Hellas Taranto, ha collezionato consecutivamente una semifinale ed un finale playoff con il Casarano. Il nuovo…

  • darcante-ss-coribello GALLIPOLI – Mercato, piacciono due profili per il centrocampo

    Mentre la squadra prosegue la preparazione sul sintetico dello stadio “Bianco” agli ordini di mister Claudio Luperto, la dirigenza del Gallipoli continua a guardarsi intorno per trovare gli elementi giusti che possano rinforzare l’organico giallorosso. Per il centrocampo si stanno valutando due profili: si tratta di Antonio D’Arcante ed Andrea Portaccio, calciatori con caratteristiche differenti…

  • stadio-mesagne-tamburrino MESAGNE – Pareggio nel test contro una buona Deghi Lecce. Mercato, novità in arrivo

    Buon test, pareggio per 0-0 ed indicazioni confortati per entrambi i tecnici dopo una prima fase di preparazione molto intensa. Potrebbe racchiudersi così l’amichevole disputata ieri, sul sintetico del “Guarini” tra il Mesagne di Franco Ribezzi e la Deghi Lecce di Andrea Salvadore. Match intenso ed equilibrato che ha fatto vedere due squadre vogliose ed…

  • mignogna francesco AVETRANA – Che colpaccio per i biancorossi: ingaggiato un ex Taranto e Virtus Francavilla

    Grandissimo colpo sul mercato per l’Avetrana del presidente Daniele Saracino, un innesto destinato a far esplodere l’entusiasmo dei tifosi. La società biancorossa ha ufficializzato l’ingaggio del centrocampista Francesco Mignogna: un nome che non ha bisogno di troppe presentazioni, un lusso per l’Eccellenza. Mignogna, ex tra le altre di Taranto e Virtus Francavilla, nella scorsa annata…