Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECELLENZA – Il Martina perde il suo bomber, sub iudice Vigor Trani-UC Bisceglie: il Giudice sportivo sulla 7ª giornata

Dopo le partite della settima giornata nel campionato di Eccellenza pugliese, il Giudice sportivo ha adottato i seguenti provvedimenti disciplinari.

CALCIATORIDue giornate di squalifica per Nicolas Di Rito (Martina); una giornata a Andrea Cassinis e Leonardo Mascia (Orta Nova), Andrea Losacco (UC Bisceglie) e Davide Muciaccia (Vigor Trani).

ALLENATORI – Squalificato sino al 25/11/2019 Vanni Simone (Deghi).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 25/11/2019 per Aldo Michele Bonfitto (San Marco) e Potito Raffaele Giannuario (Orta Nova).

AMMENDE200 euro al Barletta (presenza di sei persone non identificate nella zona antistante gli spogliatoi per tutta la durata della gara); 100 euro al Corato (accensione di quattro fumogeni da parte dei propri tifosi).

Il risultato della partita tra Vigor Trani e Unione Calcio Bisceglie (2-1) è sub iudice per via del ricorso della società ospite.


Dopo le partite di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia Eccellenza, il Giudice sportivo ha squalificato, per una gara, Edoardo Stifani (Gallipoli), Luca Pipoli (Vieste), Manuel Alcazar (Gallipoli), Juan F. Morales Carrasco (Martina), Matteo Nacci (Otranto), Leonardo Guerra (UC Bisceglie), Ivan Di Federico (Corato), Massimo Fumarola (Martina), Drissa Diarra (Otranto) e Leonardo Mascia (Orta Nova).

La Corte sportiva d’Appello territoriale, infine, ha dichiarato inammissibile il reclamo del Vieste in opposizione ai provvedimenti del Giudice sportivo a carico del suo calciatore Alì Sangarè per tardiva presentazione del reclamo stesso.