Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LIVE! SAN SEVERO-GALLIPOLI, debacle giallorossa

(di Luigi Alemanno e Alberto Casavecchia)

San Severo (Fg), stadio Ricciardelli
domenica 25 novembre 2012, ore 14.30
Eccellenza Pugliese 2012/13 – 12ª giornata

SAN SEVERO-GALLIPOLI 2-0
RETI:
2'pt e 15'pt Cesareo (SS)

S.SEVERO: ​Pizzolato, Mangiacotti, Russi, Silvestri, Iannicello, Di Simone, Ancone (23'st Selvaggi) , Conte, Ladogana, Cesareo (23'st Mongelli), Lanave (40'st Stango). A diposizione: Bruno, Annese, Mastrangelo, Florio. Allenatore: Rufini.
GALLIPOLI: Laguardia, Casalino, Margagliotti, Alessandrì, Sportillo, Pellegrino (10'st Aragao), Savino, Musarò (10'st Solidoro), Renis, Migali (28' pt Presicce), Negro. A diposizione: Passaseo, Schiavano, Legari, Verdesca. Allenatore: Calabro.
ARBITRO: Milardi di Torino
NOTE – Ammoniti: Casalino, Negro (GAL). Cesareo (SS)

***

Dopo 4 minuti di recupero, Milardi manda le squadre negli spogliatoi. Finisce 2-0 per il San Severo che scavalca i giallorossi in classifica. Primo tempo in cui i ragazzi di Calabro sono stati fermati dai miracoli di Pizzolato. Nella ripresa tanta buona volontà ma nulla di fatto, i foggiani si difendono bene e portano a casa il successo.

40’ A cinque minuti dal termine del tempo regolamentare, la gara scivola via senza grosse emozioni

39’ Terzo cambio nel San Severo: Stango rileva Lanave

30’ Il Gallipoli prova a farsi vivo in avanti, ma non riesce a essere pericoloso. Sempre attenta la difesa di casa, brava a concedere pochi spazi agli ospiti

23’ Doppio cambio anche nel San Severo: Ancone e Cesareo lasciano il campo, entrano Selvaggi e Mongelli

19’ Gallipoli pericoloso: Negro mette un cross basso al centro dalla sinistra: Russi chiude in angolo alla disperata su Aragao, a pochi metri dalla porta

18’ Primo giallo per i foggiani: sul taccuino dei cattivi finisce Cesareo, protagonista di un’entrata brutta su Savino

14’ Si rivede il San Severo: scarico di Silvestri per Lanave, il cui sinistro al volo finisce a lato di poco

10’ Calabro prova il tutto per tutto ed esaurisce i cambi: entrano Aragao per Pellegrino e Solidoro per Musarò

8' Presicce ancora pericoloso con un destro a giro, dal vertice sinistro dell’area, che passa poco alto sulla traversa

7’ Non cambia il copione del match: il Gallipoli prova a fare la gara, il San Severo si chiude e prova a pungere in ripartenza

4’ Secondo giallo nel Gallipoli: ammonito Negro per fallo su Ancone

1' Riparte il match. Non ci sono state ulteriori sostituzioni

***

Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi col punteggio di 2-0 a favore del San Severo. Avvio shock per il Gallipoli, cresciuto poi alla distanza e resosi più volte pericoloso, fermato soltanto dai miracoli del portiere di casa Pizzolato.

40’ Gallipoli ottimo in questo frangete di gara. I ragazzi di Calabro premono i padroni di casa, incapaci di uscire dalla loro metà. Grande azione di Presicce: l’attaccante giallorosso scherza con tre avversari, li salta e calcia di sinistro in area di rigore, cogliendo il palo. Gli jonici meriterebbero almeno il gol dell’1-2. GALLO SFORTUNATO

35’ Giallo per Casalino, ammonito per proteste

33’ PIZZOLATO IN FORMATO EXTRALARGE. Sugli sviluppi del corner successivo, una carambola favorisce Renis che spara a botta sicura, Pizzolato respinge con un miracolo. L’azione prosegue, palla a Pellegrino che controlla e spara di destro, Pizzolato fantastico ancora una volta. Il portiere di casa vola all’incrocio e devia.

32’ Reazione del Gallipoli: dalla destra Negro serve Renis che in girata, in area di rigore, costringe Pizzolato alla deviazione in corner

28’ Primo cambio nel Gallipoli: Presicce rileva Migali

24’ Il San Severo controlla bene la gara, il Gallipoli appare in difficoltà, a causa del repentino uno-due, non riuscendo a mettere in mostra le solite trame

15' ANCORA CESAREO, RADDOPPIA IL SAN SEVERO: altro errore in fase di costruzione del Gallipoli con Musarò che viene fermato da Ladogana e serve il compagno che, entrato in area, in diagonale fulmina nuovamente Laguardia

10’ Il Gallipoli prova a reagire dallo shock iniziale del gol preso a freddo, ma davanti a sé trova un San Severo ben disposto sul rettangolo di gioco

2' CAMBIA SUBITO IL PARZIALE: padroni di casa avanti con Cesareo. Erroraccio di Casalino che intendeva servire Sportillo in orizzontale, Cesareo è lesto a intercettare, involarsi verso la porta e battere Laguardia. Giallogranata avanti.

1' E il match ha inizio