LIVE! CASARANO-MANDURIA, rossazzurri in scioltezza sui tarantini

Casarano, stadio “G. Capozza”
sabato 01/03/2014, ore 15.30
Eccellenza 2013/2014 – 27ª giornata

CASARANO-MANDURIA 4-1
RET
I: 6’pt Caforio (M), 39’pt e 5’st Impallari, 27’st Quaranta aut. (M), 45’st Marinelli (C).

CASARANO: Leopizzi, Margagliotti, Palma (32’st Salvadore), Rosciglione, Mirabet, Mignaco, Urso, De Razza, Impallari (26’st Marinelli), Regner, Marzo (17’st Stechina). A disposizione: De Marco, Salvadore, Desiderato, Lezcano, Giannuzzi. Allenatore: Antonio Rogazzo.

MANDURIA: Fiorentino, Romano, P. Mero, Massari, S. Mero, Greco, Caforio (28’st Occhilupo), Zaccaria, Scarciglia, Quaranta, Bullo (1’st Bianco). A disposizione: Pastorelli, Forleo, Foggetti, De Valerio, Spadavecchia. Allenatore: Renzo Bullo.

ARBITRO: Claudio Panettella, di Bari.
NOTE: Pomeriggio piovoso, temperatura 11°. Terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Margagliotti, Rosciglione (C). Recupero: 1’pt., 1’st.

***
Dopo un avvio problematico, il Casarano supera in scioltezza il Manduria con il risultato di 4-1. Ora gli uomini di Rogazzo potranno concentrarsi sul difficile impegno di Coppa contro il Catania San Pio X. Il Manduria esce comunque tra gli applausi dei propri sostenitori: ai ragazzi di mister Bullo era difficile chiedere di più!

Un minuto di recupero.

45′ POKER ROSSAZZURRO! Dopo un’azione insistita del Casarano, De Razza impatta bene di testa e centra la traversa, sulla ribattuta Marinelli è pronto e realizza.

42′ Fase calante del match: Casarano che sfodera un buon possesso palla, a tratti troppo accademico, e Manduria che cerca di difendersi come può.

33‘ Spingono ancora i padroni di casa: De Razza ci prova con una conclusione a giro che esce di poco.

32′ Ultima sostituzione per i rossazzurri: Palma cede il posto a Salvadore.

28′ Secondo cambio per il Manduria: esce Caforio, entra Occhilupo

27′ TRIS CASARANO! Sugli sviluppi di un corner, Quaranta devia nella propria porta con un colpo di testa il cross di De Razza, realizzando così una sfortunata autorete.

26′ Ancora un cambio per i padroni di casa: Marinelli rileva Impallari.

24′ Rosciglione, in scivolata, tocca la sfera con la mano e rimedia un cartellino giallo.

17′ Primo cambio per il Casarano: Stechina prende il posto di Marzo.

7′ Fiorentino, tentando di superare Impallari con un dribbling improbabile, scivola e perde palla. L’attaccante argentino ci prova in scivolata, ma la sfera finisce a lato.

5′ GOL CASARANO! Il cross di Margagliotti viene intercettato malamente da un difensore del Manduria: la palla rimane lì e Impallari realiazza con una bella rovesciata

2‘ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Regner serve Impallari che con un bel colpo di testa manda a lato di poco.

1′ Inizia la ripresa: per il Casarano in campo gli stessi 11 del primo tempo, il Manduria invece getta nella mischia Bianco per Bullo.

***
Si chiude il primo tempo di Casarano-Manduria con il parziale di 1-1. Al gol in avvio siglato da Caforio, risponde Impallari. Il Casarano visto in questi primi 45′ è apparso manovriero, ma poco preciso. Il Manduria, d’altro canto, si è difeso in maniera ordinata e ha capitalizzato al massimo l’unica occasione da rete.

Il direttore di gara decreta un minuto di recupero.

39′ PAREGGIO CASARANO! Regner perfora la difesa tarantina con un serie di dribbling e appoggia in mezzo per Impallari che questa volta non sbaglia! Parità ristabilita al “Capozza”.

36′ Azione personale di Impallari che dal fondo serve un pallone basso per l’accorrente Urso. La conclusione, forte ma centrale del giovane rossazzurro, viene neutralizzata da Fiorentino, autore di un mezzo miracolo.

33′ Margagliotti lascia partire un buon cross dalla destra, ma Impallari non approfitta spedendo alto con la testa.

29′ Ancora Casarano pericoloso! Calcio di punizione battuto da Regner che viene respinto da un ottimo Fiorentino.

27′ Grandissima occasione per il Casarano con Regner che raccoglie un cross di Palma e calcia a botta sicura, trovando una grande risposta di Fiorentino.

24′ Gran cross dalla destra di Regner che attraversa tutta l’area di rigore e arriva sui piedi di Palma la cui conclusione però è fuori misura.

15′ Pallino del gioco in possesso del Casarano, ma il Manduria si difende in maniera molto ordinata.

12′ Discesa di Palma sulla sinistra, cross in mezzo per Impallari che colpisce di testa. La sua conclusione, però, è debole e centrale e viene bloccata senza problemi da Fiorentino.

6′ GOL MANDURIA! Mirabet perde malamente il pallone nella propria metà campo, Caforio lo raccoglie entra in area e con un bel diagonale supera Leopizzi.

1′ Partiti, il primo possesso è del Casarano

Prima del fischio d’inizio una piccola delegazione di tifosi rossazzurri consegna una targa a Luca Rosciglione, oggi in campo per la 200esima volta con la maglia rossazzurra.

Amiche e amici sportivi un saluto da Lucio Protopapa. Nella 27ª giornata del campionato d’Eccellenza, il Casarano ospita il Manduria tra le proprie mura. Quella che sulla carta sembra un impegno agevole per i rossazzurri, però, potrebbe nascondere qualche insidia. Gli uomini di Rogazzo, infatti, sono reduci dalle fatiche della gara con il Volla di mercoledì scorso e dovranno essere bravi a non pensare già al prossimo impegno di Coppa. Il Manduria, ultimo in classifica, con ogni probabilità affronterà la sfida con la freschezza tipica di una squadra giovane che ha veramente poco da perdere. Non resta che aspettare il fischio d’inizio, seguite il match con il live di SalentoSport!

Articoli Correlati