LEVERANO – Il vice presidente Martina se la prende con l’arbitro ed apre al mercato bianconero

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

L’episodio dell’espulsione di Termite non è andato giù al Leverano. A storcere il naso il vice presidente bianconero, Beniamino Martina: “Dagli spalti si è avuta la netta sensazione che Termite non abbia commesso fallo su Giorgetti. Negli spogliatoi, del resto, il nostro portiere ci ha garantito di non aver messo giù l’attaccante avversario. L’espulsione, quindi, proprio non c’era ed è facile comprendere che, purtroppo, si è invece rivelata determinante per l’esito della contesa, in quanto abbiamo giocato tutta la ripresa con un uomo in meno e per di più senza un estremo difensore di ruolo tra i pali”.

Giudizio sul Leverano, dunque, rimandato: “Sino al 42’ del primo tempo a fare le cose migliori è stata proprio la nostra compagine. D’altro canto, anche nella ripresa abbiamo provato a fare la nostra parte a dispetto dell’inferiorità numerica. Purtroppo siamo stati puniti sugli sviluppi di palle inattive”. Infine, Martina apre al mercato: “Ci manca ancora qualche pedina in vista dell’inizio del campionato. Ci stiamo guardando intorno e speriamo di concludere quanto prima le operazioni che abbiamo programmato”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento