Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GROTTAGLIE – De Santis regala un centrocampista ex Virtus e Casarano a Passariello

Il direttore sportivo del Grottaglie, Luigi De Santis, si traveste da Babbo Natale e regala un pezzo da novanta al tecnico Beppe Passariello. Danilo Colluto, centrocampista con il vizio del gol, è un nuovo giocatore del Grottaglie, dopo essersi svincolato dal Casarano.

L’anno scorso è stato uno dei punti di forza della Virtus Francavilla Calcio, allenata da Antonio Calabro, nonostante un infortunio che lo tenne lontano dal campo per un mese abbondante. Con la Virtus ha siglato sei reti nelle venti partite disputate tra coppe (regionale e nazionale) e campionato. Colluto ritrova l’ex compagno di squadra Schirinzi. Il diesse De Santis vede premiata la sua costanza: “Cercavamo Colluto da tempo e alla fine ce l’ho fatta. Sono un suo grande estimatore e il suo curriculum non ha bisogno di essere menzionato. Questo arrivo, insieme a quello di Bianchi, Schirinzi e Radicchio (solo per citare gli over) dimostra la volontà della società di raggiungere la salvezza il prima possibile. Per farlo però” – sottolinea – “avremo bisogno anche dei tifosi che potrebbero essere la nostra arma in più“.

Sul mancato arrivo del fantasista Christian Quarta, accasatosi al Leverano, De Santis precisa: “Avevamo già l’accordo con il giocatore e sembrava certo il suo arrivo. Poi ci sono stati dei fattori esterni che hanno compromesso al trattativa ed è svanito tutto. Siamo contenti così e restiamo vigili sul mercato, pronti a chiudere qualche buon affare“. Laconico il commento di Colluto, cui il Grottaglie chiede i gol necessari per raggiungere la salvezza: “Speriamo di raggiunge quanto prima la salvezza“.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment