Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA – Giudice sportivo: buone notizie per Gallù, stangati Spagnolo e Cariddi

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare della venticinquesima giornata di Eccellenza.

CALCIATORI – Una giornata per Lorusso (Molfetta), Quarta, Marasco (Novoli), Liberio (Unione Calcio Bisceglie), Buono (Otranto), Cappellini (Avetrana).

ALLENATORI – Zaminga (Otranto) squalificato fino al 22 marzo.

DIRIGENTI – Spagnolo (Novoli) e Cariddi (Otranto) inibiti fino al 30 giugno; Dileo (Barletta) e Garofalo (Casarano) inibiti fino al 15 aprile.

MULTE – 100 euro per il Barletta (“Propri tifosi accendevano un fumogeno sugli spalti senza conseguenze, prima recidiva”).

Buone notizie, infine, per il calciatore del Gallipoli Francesco Gallù. Il terzino era stato punito, dopo la gara contro il Fasano dell’11 febbraio scorso, con una squalifica fino al prossimo 30 aprile. La Corte sportiva d’Appello ha parzialmente accolto il reclamo presentato dalla società ionica riducendo la squalifica dell’ex Virtus Francavilla a 5 giornate (di cui quattro già scontate).