GALLIPOLI – Tedesco: “Le partite sono tutte insidiose. Tre punti sull’Andria? Margine ridotto…”

Non è riuscito, come spesso accade da quando è al Gallipoli, ad iscrivere il suo nome nel tabellino dei marcatori, ma Mino Tedesco non lesina mai di mettere al servizio della squadra corsa, generosità e sacrificio. Anche, se non soprattutto, in una domenica in cui la prestazione globale è stata al di sotto dei consueti standard. “La partita di domenica – spiega l’attaccante – è stata la riprova, se mai ce ne fosse bisogno, che non esistono partite facili e difficili ma tutte sono insidiose. Per questo bisogna affrontarle sempre con la giusta determinazione. Contro i Quartieri Uniti non abbiamo disputato una delle migliori fare perché abbiamo avuto un leggero calo di concentrazione. Forse essere andati subito in vantaggio, grazie al gol di Presicce, ci ha fatto credere di avere già la vittoria in tasca e quindi ci siamo rilassati un po’ troppo. Poi, però, siamo stati bravi a controllare gli attacchi avversari senza correre molti rischi”.

Il bomber brindisino è rimasto a secco, nonostante sul suo destro sia capitata un’ottima opportunità, sfilata di un nonnulla sul fondo, a conclusione di uno scambio strepitoso con Villa. “Se quella palla fosse entrata in porta la partita si sarebbe messa in discesa e credo non ci sarebbe stata più storia. Perché con due gol di vantaggio già nella prima frazione di gara saremmo stati più tranquilli nel gestire l’incontro”.

Con la Fidelis che si è sbarazzata per 4 a 2 del Casarano, prosegue, dunque, il testa a testa infinito tra i giallorossi e l’Andria, con la formazione di Calabro a conservare i tre punti di vantaggio. “È un margine ancora ridotto per poter cantare vittoria. Invece – conclude Tedesco dobbiamo stringere i denti perché in questo momento del campionato si può accusare qualche sintomo di stanchezza e non bisogna correre il rischio di rilassarsi”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati