Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALLIPOLI – Niente più locandine prima degli incontri per scelta della società 

Il Gallo ha reso noto un comunicato informativo, rivolto per lo più ai tifosi ed agli appassionati di calcio gallipolino, in cui dichiara di non poter sostenere i costi per l’affissione e la stampa dei manifesti delle partite. Questa la nota giunta dalla società giallorossa.

La società ASD Gallipoli Football 1909 comunica che le locandine di propaganda e informazione, relativamente alle gare del campionato di Eccellenza 2012/2013 da disputarsi in casa, presso lo stadio “A. Bianco” , non verranno più sistemate negli appositi spazi riservati. La decisione del sodalizio giallorosso è maturata in seguito alla valutazione dei costi, ritenuti eccessivamente onerosi, sia per la stampa che per l’affissione delle stesse, e dunque fuori portata per il bilancio di una società dilettantistica. L’augurio del presidente, Marcello Barone, è che i tifosi del Gallipoli rispondano comunque sempre più numerosi, già a partire dalla prossima probante sfida interna contro il Manfredonia, considerati gli sforzi ed il grande impegno profusi dalla proprietà e dai calciatori, di cui i positivi risultati di questo avvio di stagione sono lampante testimonianza.