GALLIPOLI – Greco: “Abbiamo lottato per avere la meglio su di un buon Aradeo”

Subito un successo per il Gallipoli nel derby interno con l'Aradeo

greco-marco-ph-coribello

Foto: M. Greco (©M. Coribello)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Il primo gol stagionale del Gallipoli porta la firma di Marco Greco, difensore giallorosso. Poi ci ha pensato Iurato, nel match con l’Aradeo, a siglare il definitivo 2-0. “È stata una grande soddisfazione – afferma Greco – segnare domenica contro l’Aradeo. Volevamo i tre punti a tutti i costi. Avevamo già sfiorato il vantaggio nel primo tempo in alcune occasioni che purtroppo non si erano concretizzate per pochissimo. La partita era condizionata da un forte vento e sapevamo che si sarebbe decisa su occasioni da palla inattiva e così è stato perché ho segnato sugli sviluppi di un calcio d’angolo”.

“È stata una gara equilibrata – aggiunge Greco – e abbiamo dovuto lottare fino in fondo per avere ragione di un bell’Aradeo. In fin dei conti credo che la vittoria sia meritata per quello che abbiamo creato e costruito in tutti i 90 minuti. Nella ripresa, controvento, abbiamo subito il ritorno degli avversari ma questo era normale. Però in difesa ci siamo destreggiati bene perché abbiamo difeso tutti e undici”.

Nel mirino dei giallorossi una tranquilla salvezza: “È questo il nostro obiettivo principale e sappiamo che non sarà facile. Dobbiamo ruscire a mettere tra noi e l’ultimo posto sei squadre. Se poi dovesse arrivare qualcosa di più importante non ci tireremo indietro. Ma dobbiamo vivere alla giornata, partita dopo partita – conclude Greco – senza fare programmi di alcun tipo”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • Pallone in rete DILETTANTI – Benemerenze, premiati il Lorenzo Mariano Scorrano e due dirigenti di Brindisi e Melissano

    Sono state rese note con il Comunicato ufficiale odierno del Comitato pugliese Lnd le Benemerenze per dirigenti federali, società e società sportive per l’anno in corso. Queste le nomine ratificate dal presidente Lnd Cosimo Sibilia su segnalazione effettuata dal Comitato regionale e dall’apposita Commissione nazionale: Dirigenti federali con oltre vent’anni di attività: Massimiliano Di Federico…

  • fasano FASANO – Entusiasmo in vista della Serie D: ritiro a Campitello Matese

    C’è aria di calcio che conta nell’ambiente fasanese con il ritiro precampionato della squadra biancazzurra in vista del torneo di Serie D che partirà tra poco più di due mesi. Il Fasano soggiornerà a Campitello Matese (Campobasso) dal prossimo 22 luglio al 5 agosto: la squadra si allenerà nel centro sportivo dell’hotel “Kristall”. Qui la squadra biancazzurra sosterrà…

  • vadacca-massimiliano CASARANO – Un allenatore salentino per il dopo Sportillo? In due verso la riconferma

    Il Casarano sta valutando diverse ipotesi per il post Pietro Sportillo, l’allenatore che nelle ultime due stagioni ha guidato i rossazzurri in Eccellenza. L’ipotesi più probabile al momento porta a Massimiliano Vadacca, 45enne di Copertino, ex tecnico di San Severo e Manfredonia, in Serie D. Per lui si tratterebbe di un ritorno, in quanto vestì…

  • zaminga-claudio_rfrisco CASARANO – Zaminga: “Futuro? Non lo so. Ma son convinto che la società stia lavorando con serenità”

    Momento di assoluta felicità per Claudio Zaminga, che nei giorni scorsi è diventato papà di Alessandro. Per quanto concerne il futuro, al momento, nulla di definito. Il centrocampista rossazzurro resta ottimista ma rimanda i discorsi riguardanti il futuro, sebbene porti nel cuore Casarano, il club nel quale si è formato calcisticamente. “Abbiamo fatto un incontro…

  • saracino AVETRANA – “Impossibile proseguire senza l’ingresso di nuovi soci”, la lettera del presidente Saracino

    Si fa già calda l’estate per l’Avetrana. Ma questa volta il calcio mercato non c’entra niente. La società biancorossa, nella persona del presidente, Daniele Saracino, fa pervenire alla comunità cittadina e all’Amministrazione comunale una lettera in cui auspica un allargamento della base societaria con conseguente ingresso di nuove forze umane ed economiche. In caso contrario,…