GALLIPOLI – Difino, finalmente la luce: “Che sofferenza lontano dai campi di calcio…”

Domenica per i giallorossi l'Omnia Bitonto, il centrocampista: "Credo che sia uno degli organici più forti dell’intera Eccellenza e proprio per questo è un peccato non poter affrontare questa sfida davanti ai nostri tifosi"

difino-coribello

Foto: D. Difino - ©M. Coribello

Nella trasferta di Corato è arrivato per Davide Difino l’esordio in campionato dal primo minuto, coronato da una grandissima prestazione e da un successo importante, a chiusura forse di un periodo calcistico molto difficile per lui.

“Per me far parte di questa squadra è certamente motivo d’orgoglio – rivela l’ex Monopoli – , qui ho subito trovato uno staff di primo livello, una società importante e un gruppo di ragazzi fantastico, a cui mi son legato molto in fretta. Durante l’infortunio che mi ha tenuto lontano dai campi di gioco ho sofferto abbastanza, ma ora sto bene e spero di dare una mano alla squadra, come avvenuto domenica, dove con una grande prestazione siamo riusciti ad espugnare uno dei campi più difficili di tutto il girone. Reagire dopo due passi falsi – prosegue Difinoera importantissimo per noi, per poter riprendere la marcia verso il nostro obbiettivo”.

Domenica sul neutro di San Pancrazio arriverà l’Omnia Bitonto, reduce da una vera e propria rivoluzione di mercato, che la mantiene comunque come una delle rose più quotate dell’intero campionato. “Noi ogni domenica dobbiamo scendere in campo come se dovessimo affrontare la squadra più forte, in maniera tale da poter dare sempre il 110%. L’Omnia Bitonto credo che sia uno degli organici più forti dell’intera Eccellenza e proprio per questo è un peccato non poter affrontare questa sfida davanti ai nostri tifosi, che fino ad oggi per noi sono stati fondamentali. Stiamo cercando, come sempre avviene durante la settimana, di curare ogni minimo dettaglio, per provare – conclude Difinoa fare sempre meglio”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati