Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALLIPOLI – Derby nel derby per la famiglia Levanto, Federico: “A casa ci prendiamo in giro…”

Sarà una sfida particolare per la famiglia Levanto quella del derby di domenica tra Gallipoli e Galatina, una partita nella partita che opporrà papà Dario, tecnico della Pro Italia, a Federico, cursore mancino dei giallorossi. “Spero di scende in campo – ammette il giovane figlio d’arte – prima del match magari sarò un po’ emozionato ma quando l’arbitro poi darà il via alle ostilità non penserò più che sulla panchina avversaria c’è mio padre e sarò concentrato sulla gara”.

I due hanno avuto modo, nella stagione 2012/2013 di lavorare insieme a Racale: “Per lui – racconta Federico Levanto – com’era giusto che fosse, ero uno dei componenti dell’organico, non suo figlio. D’altro canto per me lui era il trainer e non mio padre. Una volta fuori dalla stadio, il rapporto è sempre stato di tipo familiare”.

Un derby lungo una settimana vissuto anche tra le mura domestiche: “Ci prendiamo scherzosamente in giro – spiega – . Mia madre Silvia ha chiarito senza mezzi termini che farà il tifo per me. Tutte le altre domeniche non deve scegliere e spera che vinciamo entrambi. In questo caso, visto che saremo avversari, ha prevalso l’amore materno. Per quel che riguarda i miei fratelli Niccolò, il maggiore, ed Andrea, il minore, entrambi calciatori, non ne abbiamo parlato, ma penso che saranno dalla mia parte”.