Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALLIPOLI – Cimarelli: “Concretizziamo poco. Derby da vincere per noi e i tifosi”

Ancora un pareggio a reti bianche in casa per il Gallipoli di Cristian Cimarelli. Che deve ringraziare il proprio numero uno, Passaseo, bravissimo nel vanificare un calcio di rigore in favore del Mola. Ed alla fine l’allenatore giallorosso prende il punto positivamente: “Si guardiamo il bicchiere mezzo pieno, perché Simone (Passaseo, ndr) è riuscito a parare il rigore. Però fondamentalmente siamo qui a parlare sempre delle stesse cose, dispiace che per tutta la mole di gioco che creiamo dobbiamo concretizzare di più. Mi sembra di essere ripetitivo, prendiamo perciò questo punto positivamente e guardiamo a giovedì ed andiamo avanti”.

La lacuna palesata dalla compagine ionica continua ad essere l’astinenza sotto porta. Il mercato potrebbe offrire, magari, delle soluzioni. “Qualcosa dobbiamo fare – ammette il tecnico –, il mercato è appena iniziato. Faremo il punto con la società, che ricordiamo è nuova ed ha dovuto affrontare tante spese e quindi bisogna sempre dare un occhio al bilancio e poi alle problematiche della squadra”.

Giovedì si torna in campo, di nuovo sul sintetico del comunale, per un derby sentitissimo col Casarano. “Vogliamo vincere per i nostri tifosi e poi per noi stessi – afferma Cimarelli, anche se veniamo in secondo piano in questo caso. È una partita importante sia per loro che per noi, ma vogliamo vincere perché con il Casarano ha sempre un gusto diverso”.