GALLIPOLI – Cardellini: “Disposto a cedere il titolo a costo zero, ma ad un’unica condizione…”

cardellini (coribello)

Foto: T. Cardellini - @M. Coribello

Mancano dieci giorni alla scadenza, fissata il 25 luglio, per le iscrizioni al prossimo campionato di Eccellenza e forse per il Gallipoli qualcosa inizia a muoversi. Il presidente Cardellini ha fatto quanto possibile per reggere l’urto di un’annata complessa ed ora non vuole che gli sforzi compiuti siano vanificati. Motivo per cui ha deciso di venire incontro a chi, singoli o gruppi di imprenditori, voglia interessarsi seriamente al futuro del Gallo cedendo la società a costo zero, ma ponendo una condizione fondamentale. “Sono disposto, dopo i tanti sacrifici compiuti, a farmi da parte, cedendo la società a titolo gratuito ma ad una sola condizione – spiega – : chi è intenzionato a rilevare il club deve garantire un futuro a questo titolo sportivo, procedendo con l’iscrizione al campionato di Eccellenza. Altre situazioni – conclude Cardellininon verranno prese in considerazione”.

Appare improbabile che al momento possa esserci qualcuno intenzionato a prendere in mano, da solo, le redini del Gallipoli. C’è da capire, inoltre, come intenda muoversi la nuova Amministrazione del sindaco Minerva: una soluzione potrebbe essere rappresentata dalla creazione di una sorta di “tavola rotonda”, per riunire l’imprenditoria locale dando vita ad un progetto condiviso e di ampio respiro. Solo ipotesi, con l’unica certezza rappresentata dalla data limite dell’ormai imminente 25 luglio.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati