GALLIPOLI – Bruno: “In avvio il ritmo del Cerignola è stato forsennato”

"In svantaggio di due gol non ci siamo demoralizzati ed abbiamo fatto centro, riaprendo la contesa", racconta il centrocampista giallorosso

bruno-matteo-coribello

Foto: M. Bruno - @M. Coribello

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Il Gallipoli ha fatto quanto nelle proprie possibilità in casa della capolista Cerignola. I giallorossi, pur battuti, non hanno demeritato, consapevoli di quanto fosse un impegno proibitivo. “In avvio il loro ritmo è stato forsennato – racconta il centrocampista Matteo Bruno. La squadra ofantina ha sbloccato il risultato ma noi, una volta assorbita la botta, siamo riusciti a riorganizzarci ed a giocare palla a terra. In questo modo abbiamo creato due nitide palle gol per pareggiare, ma purtroppo la rete non è arrivata ed i nostri rivali hanno raddoppiato. In svantaggio di due gol non ci siamo demoralizzati ed abbiamo fatto centro, riaprendo la contesa. Nel tentativo, però, di raggiungere la parità abbiamo concesso il fianco ad una micidiale ripartenza – conclude Brunocon cui il Cerignola ha chiuso i conti”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati