Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALATINA – Piumetto: “Che bello sbloccarsi in una gara importante. Ad Andria diremo la nostra”

Il suo gol, nella gara contro l’Ostuni, ha dato il via alla conquista di tre punti importantissimi per la Pro Italia Galatina. Un gol importante anche a livello personale, dato che non segnava dal 9 gennaio scorso. Un bel peso tolto dallo stomaco per Cosimo Piumetto: “Da allora sono stato alle prese con acciacchi che mi hanno frenato, impedendomi di dare il meglio e di giocare con continuità“ afferma l’attaccante di Dario Levanto -. “Infatti, ho collezionato soprattutto spezzoni di partita nei quali non sono riuscito a dare quanto avrei voluto per la causa della Pro Italia”.

Gol importante, come detto, nell’economia del match coi brindisini: “Il mio centro è arrivato in avvio di gara e ci ha permesso di giostrare con maggiore tranquillità sino al raddoppio di Stefano De Razza. Tutta la squadra, del resto, si è espressa assai bene, mettendo in mostra determinazione e abnegazione. Così abbiamo conquistato una vittoria preziosa per il raggiungimento del traguardo-salvezza, che, però, è ancora tutto da centrare. Ci sarà  da soffrire”.

E giovedì si va nella tana del lupo, in casa della Fidelis Andria: “Il divario tra i due team è ben fotografato dalla differenza di punti che esiste in classifica“ conclude Piumetto -, “ma nel calcio nulla è scontato e pertanto noi faremo sino in fondo la nostra parte anche contro una corazzata della caratura dell’Andria”.