GALATINA – Patruno: “Il centenario genera fermento. Ogni anno penso di smettere, poi…”

Foto: A. Patruno (@SalentoSport.net - D. Palamà)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

In barba alle 40 primavere, Antonio Patruno si candida per prendere ancora una volta per mano il centrocampo del Galatina“Ogni annata agonistica – afferma – mi dico che potrebbe essere l’ultima da calciatore. Ma poi continuo a giocare in quanto mi diverto sempre moltissimo ed il mio fisico reagisce bene. Per me il calcio è passione e pertanto scenderò in campo fino a quando sarò in grado di garantire il mio contributo alla squadra. Se ciò non dovesse più accadere smetterò. Dopo tante stagioni ho maturato notevole esperienza e la metto al servizio del collettivo”.

Il prossimo sarà l’anno del centenario biancostellato: “Questo evento – commenta Patruno – ha portato fermento ed entusiasmo intorno alla nostra formazione, sempre molto amata dai tifosi. La dirigenza ha allestito un buon organico, mentre un apposito comitato organizzerà i festeggiamenti. La preparazione è andata avanti senza intoppi particolari. Abbiamo lavorato tanto e bene agli ordini del tecnico Beppe Mosca e dei componenti del suo staff”.

Domenica prossima prima uscita ufficiale: il Galatina ospiterà l’Otranto per la Coppa Italia Eccellenza: “Una settimana dopo prenderà via anche il campionato. La parola passerà al campo e sarà il rettangolo di gioco a chiarire, partita dopo partita, di che pasta siamo fatti. Ritengo che ci siano i presupposti per comportarci bene e per regalarci delle soddisfazioni in un torneo che, come sempre, si preannuncia altamente competitivo. In coppa, contro l’Otranto – conclude Patruno – avremo il primo assaggio della nuova stagione”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati