GALATINA – Mosca se la gode: “Importante ripartire subito col piede giusto”

L'allenatore siciliano non vuole che i suoi abbassino la guardia: "Non dobbiamo mollare, giocando ogni partita con il coltello tra i denti per cercare di salvarci il prima possibile"

mosca-giuseppe

Foto: G. Mosca - @M. Coribello

Giuseppe Mosca è raggiante al termine del match vinto contro il Casarano dal suo Galatina. Una partita che ha confermato i progressi biancostellati dell’ultimo periodo. “Questa partita era molto importante perché veniva dopo quasi un mese di sosta – dichiara – . È servita per confermare quanto di buono fatto finora, sono aumentate l’autostima e la consapevolezza di poter disputare un grande girone di ritorno. Facciamo i complimenti al Casarano perché ha giocato un ottimo derby: è stata una gara molto tattica che si poteva sbloccare solo con un episodio e fortunatamente è stato a nostro favore. Era importante ripartire subito col piede giusto, per giocare poi con maggior tranquillità nelle prossime partite, con entusiasmo e consapevolezza di poter migliorare la classifica”.

Ora il rischio è di poter abbassare la guardia, Mosca avvisa i suoi: “Non dobbiamo mollare, giocando ogni partita con il coltello tra i denti per cercare di salvarci il prima possibile. Cercheremo di vincerle tutte o fare quanti più risultati positivi possibile. Andiamo avanti continuando a dare soddisfazione alla società, che ci sta molto vicino ed a cui vanno i meriti per quello di buono che stiamo facendo. Alla fine vedremo cosa verrà fuori, ovviamente si gioca con molta più tranquillità quando non si ha l’acqua alla gola”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati

  • tardini-gol-gallipoli-molfetta-1-2-ss-coribello-081219 GALLIPOLI – Il “Bianco” si conferma un tabù, Procida e Pignataro firmano il blitz del Barletta 1922

    Prosegue la maledizione dell’Antonio Bianco per il Gallipoli, con i giallorossi che contro il Barletta 1922 incassano l’ottava sconfitta stagionale, sesta tra le mura amiche, complicando ancor di più una classifica,  che ora vede gli ionici al penultimo posto a pari merito con Atletico Vieste e Team Orta Nova. Dopo un avvio di gara abbastanza…

  • generica-live-eccellenza-promozione LIVE! ECCELLENZA – Puglia: risultati 14ª giornata, classifica e prossimo turno

    LIVE! ECCELLENZA – Puglia: risultati 14ª giornata, classifica e prossimo turno — RICARICARE LA PAGINA PER GLI AGGIORNAMENTI —  PROSSIMO TURNO (15.12.2019 ore 14.30 – giornata n. 15) AT San severo-Ugento, Atl. Vieste-Gallipoli, Barletta 1922-Vigor Trani, Deghi-Audace Barletta, F. Altamura-Orta Nova, Molfetta-Corato, Otranto-UC Bisceglie, San Marco-Martina. (in collaborazione con calciowebpuglia.it)

  • salvadore-tindaro-augelli-rocco L’INTERVISTA – Rocco Augelli, la “Gazzella del Gargano” che non molla mai

    È una storia che ha per luogo il Gargano e un rettangolo verde. Una storia di calcio e di umanità. Di amore per un pallone e di attaccamento alla vita. Di addii e di rinascite. C’era una volta un ragazzo che tutti chiamavano la “Gazzella del Gargano”. Il soprannome fu coniato da un giornalista del…

  • arbitri-designazione-generica-ss-coribello ECCELLENZA – Penultima di andata, calendario ostico per le salentine: programma e arbitri della 14ª

    Penultima tornata del girone d’andata nel torneo di Eccellenza pugliese. Il Corato capolista riceve il Vieste, anticipo di quella che sarà la finale di Coppa Italia fase regionale i prossimi 16 gennaio e 2 febbraio. Il Molfetta scende a Ugento per cercare di non perdere terreno dalla prima piazza. I giallorossi di Oliva non sono…

  • carrozza-coribello ECCELLENZA – Mercato, la Deghi batte i primi colpi, l’Ugento attende Di Rito

    È quasi giunta al termine la prima settimana di calciomercato dilettanti, che fino ad ora, vista anche la nuova formula (battenti che si chiuderanno a ridosso di Natale, lunedì 23), non ha ancora regalato grande colpi di scena. In Eccellenza Ugento e Deghi sembrano essere le più attive tra le salentine; i giallorossi del direttore Bavone,…