Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALATINA – Marasco: “Sarebbe un bel colpo portarci a +12 sull’Hellas Taranto”

L’anno nuovo della Pro Italia Galatina verrà inaugurato con la trasferta nella tana dell’Hellas Taranto. Il centrocampista biancostellato, Gianni Marasco, inquadra il match: “Quando abbiamo ospitato l’Hellas, nella fase ascendente della stagione, eravamo alle prese con il problema della finalizzazione della nostra manovra, che ci ha attanagliati per gran parte dell’andata. Contro la squadra tarantina siamo passati in vantaggio, salvo farci raggiungere sull’1-1 e scavalcare in extremis a causa di una sfortunatissima autorete. Il Galatina attuale è ben altra formazione. I rinforzi arrivati dal mercato di riparazione ci hanno permesso di compiere un salto di qualità notevole, in quanto abbiamo accresciuto di parecchio il nostro peso offensivo”.

“L’Hellas è nelle condizioni di non potere più sbagliare – aggiunge Marasco – è già attardata rispetto al treno che porta alla permanenza diretta e soprattutto in casa ha l’imperativo di conquistare il bottino pieno. Noi, però, vogliamo muovere la classifica.. Proveremo ad imporci perché sarebbe un bel colpo portarci a +12 sul Taranto, ma nella peggiore delle ipotesi dovremo riuscire ad ottenere un punto“.

Sosta natalizia di duro lavoro. “Abbiamo sostenuto dei carichi atletici notevoli e questo fatto potrà influire, domenica prossima, sulla nostra brillantezza. Bisognerà quindi dosare bene le forze. Era fondamentale, però, accumulare benzina – conclude il centrocampista biancostellato – che servirà nel rush finale”.