Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALATINA – Levanto: “Tre punti pesantissimi. Siamo in zona-salvezza ma bisogna sempre lottare”

Il Galatina mette in cassaforte tre punti importantissimi battendo per 3-1 il Quartieri Uniti Bari, dando continuità al bel pareggio di otto giorni fa contro il Gallipoli in casa. La vittoria sui baresi porta i biancostellati a 27 punti. Il tecnico Dario Levanto commenta così il successo: “Finalmente possiamo respirare. Per noi era fondamentale conquistare il bottino pieno in casa del Quartieri Uniti Bari ma sapevamo che non sarebbe stato facile, sia perché dovevamo cimentarci su un campo caldo, sia perché i nostri rivali battagliano per evitare l’ultimo posto, che porta al declassamento immediato in Promozione”.

I biancostellati sono reduci da sette punti in tre gare: “Nel corso del primo tempo abbiamo effettuato un micidiale uno-due, facendo centro con Marco Malerba e con Pierandrea Fanigliulo, ma prima di andare negli spogliatoi per l’intervallo il Bari ha ridotto le distanze – dice l’ex calciatore del Lecce -. Così in avvio di ripresa abbiamo un po’ sofferto gli assalti dei padroni di casa, che hanno spinto nel tentativo di riequilibrare le sorti della contesa, ma siamo stati bravi a reggere l’urto e a reagire, realizzando con Stefano De Razza la rete del definitivo 3-1”.

Levanto vuole che i suoi continuino così: “In questo momento siamo in zona-salvezza, ma il cammino è ancora lungo e irto di ostacoli e non siamo assolutamente al sicuro in quanto chi attualmente è alle nostre spalle farà di tutto per scavalcarci. Pertanto, dobbiamo continuare sulla strada intrapresa”, conclude il tecnico biancostellato.