[ESCLUSIVA SS] NOVOLI – Il ds Spagnolo: “Momento negativo di risultati non di gioco”. E sul mercato…

Momento strano per il Novoli di Simone Schipa, che nelle ultime tre giornate ha raccolto solo un punto, contro la Sudest Locorotondo. Nell’ambiente, però, non c’è preoccupazione perché la squadra è in deficit di punti ma non certo di prestazioni, costretta a barcamenarsi tra qualche difficoltà. “Sicuramente rispetto alla passata stagione ci manca un po’ di fortuna – spiega il diesse del Novoli, Luca Spagnolo. Abbiamo trovato sulla nostra strada portieri insuperabili ed un ulteriore fattore che sta incidendo negativamente è quello degli infortuni ad alcuni calciatori chiave, i cui tempi di recupero sono piuttosto lunghi. Tuttavia, non siamo preoccupati perché questa fase di negatività è solo nei risultati e non nel gioco. I nostri obiettivi non sono cambiati, vogliamo raggiungere una tranquilla salvezza”. “Stiamo sciorinando buone gare – prosegue nella disamina Spagnolo – ma siamo condizionati dalla sfortuna e raccogliamo meno di quanto meriteremmo. Noi siamo sempre quelli che hanno vinto con la Virtus Francavilla ed il Trani, che hanno perso all’ultimo secondo con il Nardò e che vincevano per due a zero in casa della capolista Vieste”.

Domenica il calendario propone una sfida interessante in casa dell’Hellas Taranto. La formazione di Occhinegro ha da poco cambiato allenatore, con Passariello subentrato a Latartata, e sta disputando un torneo, numeri alla mano, al di sotto delle aspettative. “La classifica dell’Hellas è bugiarda – ammonisce il direttore sportivo rossoblu – , l’impegno di domenica non sarà affatto semplice. Ma io parto sempre dal presupposto che si gioca in undici contro undici ed è il campo a decidere il verdetto. Noi ci presenteremo a Taranto in formazione rimaneggiatissima, ma non andremo di certo per fare una passeggiata”.

Dalla prossima settimana sarà tempo di mercato. Ancora presto per sviscerare nomi ma le idee in casa Novoli sono molto chiare. “Ci siamo confrontati facendo un’attenta analisi – chiosa Spagnolo – , sicuramente dovremo rinforzare il pacchetto degli under, cercheremo un attaccante centrale e, se le risorse ce lo consentiranno, anche un buon centrocampista”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati