[ESCLUSIVA SS] GALLIPOLI – Taurino subito leader: “Qui non manca nulla per fare bene. Castellaneta, sfida da vincere…”

Roberto Taurino (@Fotostudio.2)

Foto: R. Taurino, foto d'archivio (©fotostudio.2)

Arrivato a Gallipoli nell’ultimo giorno di mercato, Roberto Taurino si è subito imposto come titolare nella linea a tre giallorossa, fornendo due ottime prestazioni contro Andria e Casarano, a conferma del suo valore e della grande esperienza. In esclusiva per Salentosport abbiamo raccolto le prime impressioni dell’esperto centrale difensivo.

Domenica nella sfida con l’Andria è arrivato un pari esterno, vista la caratura dell’avversario si può parlare di punto guadagnato? “Io penso che quello di domenica sia sicuramente un buon punto, conquistato sul campo di una squadra che è stata costruita con il chiaro intento di vincere il campionato; nella prima ora di gioco ci siamo resi protagonisti di un’ottima prestazione, poi nell’ultima mezz’ora siamo calati un po’ dal punto di fisico, anche per via delle molte assenze che abbiamo in questo periodo, soprattutto davanti dove nel finale si è un po’ sentita l’assenza di un punto di riferimento. Considerando che in questo periodo si sono effettuate tre partite in una settimana anche avere la panchina lunga può incidere sull’andamento della gara, ma nonostante questo finché le gambe hanno girato la squadra ha provato a giocarsela a viso aperto e con buona personalità, conquistando ripeto un pareggio molto importante e meritato”.

La prossima sfida vedrà il Castellaneta ospite al Bianco, dopo un inizio un po’ incerto pensi che quella di domenica sarà una sfida decisiva per il prosieguo? “Non c’è dubbio che ora in casa bisogna ritornare a vincere per invertire il trend, perché, se si vuole fare un campionato di vertice, sfide come quelle di domenica in casa bisogna riuscire a farle proprie, giocando una gara accorta ma con tanta intensità agonistica, con la speranza anche di recuperare qualche tassello. Nonostante io sia arrivato da poco non considero quella del Gallipoli una partenza molto negativa, forse l’unico vero e proprio passo falso è stato la sconfitta interna con l’Ostuni, perché poi in Coppa si è usciti con due pareggi contro una squadra blasonata come il Casarano che nella gara di ritorno ha pensato solo a difendersi, subendo il gioco di una squadra compatta e ben messa in campo come il Gallipoli a cui credo sia mancato solo il gol”.

Ad una settimana dal tuo arrivo come giudichi questo nuovo gruppo e come ti sei trovato in questo nuovo ambiente? “Devo dire di aver trovato un bel gruppo, qualcuno lo conoscevo già avendoci giocato insieme, conoscevo anche il mister, mio ex compagno di squadra. Anche sull’ambiente credo che ci sia poco da ridire, clima molto sereno con idee chiare da parte di tutti anche di coloro che la domenica non scendono in campo, come massaggiatori, magazzinieri e preparatori che io considero ugualmente importanti nell’economia di una squadra; perché, affinché una squadra lavori bene, c’è bisogno di un clima e di un contorno che faciliti il tutto e qui a Gallipoli credo che non manchi nulla per fare bene”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati

  • manduria-stadio MANDURIA-MAGLIE – Gol e rigori come se piovesse, al “Dimitri” non vince nessuno

    Termina con il punteggio di 2-2, la sfida che al Dimitri di Manduria vedeva affrontarsi i padroni di casa ed il Maglie di Claudio Luperto. Un match che al netto dei quattro gol messi a segno, ha regalato poco spettacolo, anche per via di un terreno di gioco, non in perfette condizioni. Nella prima frazione…

  • sava-matino-251020 SAVA-VIRTUS MATINO – Un guizzo di Beltrame consegna i tre punti ai Marangio-boys

    Cade per la prima volta in stagione la Virtus Matino, che dopo sei risultati utili consecutivi, perde l’imbattibilità stagionale contro il Sava di mister Marangio, che con una prestazione fatta di grande carattere riesce ad imporsi per 1-0. Pronti via ed al minuto 3 il Sava mette la freccia. Beltrame si incunea nelle maglie della…

  • castellaneta-racale-251020-capitani-casalino CASTELLANETA-RACALE – Un super Nicchiarelli confeziona il secondo successo di fila dell’Atletico

    Secondo successo consecutivo per l’Atletico Racale di mister Sportillo, che, dopo aver battuto la Deghi, si sbarazza anche del Castellaneta, imponendosi con un secco 3-1. Sugli scudi l’argentino Nicchiarelli, autore di una doppietta. Partono forti gli ospiti, trovando il vantaggio al minuto 9, con Nicchiarelli, abile a correggere in rete una corta respinta dell’estremo difensore…

  • ugento-041020-ss-cori UGENTO-S. MASSAFRA – Di Palma e Fabiani firmano il primo successo interno stagionale giallorosso

    Arriva con il Massafra la prima vittoria casalinga stagionale dell’Ugento. L’undici allenato da mister Mimmo Oliva batte di misura ma con merito un avversario ostico e ben messo in campo e sale a sette punti in classifica. Sull’erba artificiale del Comunale di via Taurisano si danno appuntamento due squadre di qualità, abituate più a costruire…

  • pallone-dilettanti-lnd-generica-ss-coribello ECCELLENZA/A – Risultati 4ª giornata, classifica e prossimo turno

    ECCELLENZA/A – Risultati 4ª giornata, classifica e prossimo turno    PROSSIMO TURNO (01.11.2020 h 14.30 – giornata n. 5) Barletta-Atl. Vieste Mola-UC Bisceglie Corato-Audace Barletta Manfredonia-Ostuni Real Siti-Vigor Trani San Marco-Orta Nova (riposa San Severo) – (in collaborazione con calciowebpuglia.it) LIVE! ECCELLENZA/B – Risultati 4ª giornata, classifica e prossimo turno