Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

[ESCLUSIVA SS] CASTELLANETA – Fazio, esordio con gol: “Qui grandi motivazioni. Ecco i nostri obiettivi…”

Andrea Fazio è un nuovo acquisto del Castellaneta, fresco di ripescaggio in Eccellenza. Cresciuto nelle giovanili del Taranto, è approdato al Francavilla (Serie D) prima di raggiungere la “Città di Rodolfo Valentino“. Domenica scorsa il suo debutto in Coppa Italia con la nuova maglia. Un debutto particolare, condito dal gol: “È stata una sensazione forte. Un gol alla prima apparizione serve a rompere il ghiaccio. Non potevo immaginare un inizio migliore. D’altronde mi sono trovato benissimo con mister Lippolis, sin dall’inizio. Quì ho ritrovato quelle motivazioni che mi servivano per andare avanti. È un ambiente tranquillo e permette ai giovani di crescere e fare esperienza“.

A fine gara, i due mister hanno epsresso pareri contrastanti sulla gara. Come l’hai vista dal campo?
Diciamo che è stato un risultato giusto. Abbiamo giocato fino alla fine da entrambe le parti; purtroppo, la mancanza di lucidità ha condizionato il risultato finale“.

Quale compagno ti ha maggiormente impressionato in gara e durante gli allenamenti?
“Abbiamo giocato da squadra e siamo stati tutti all’altezza. L’assist confezionatomi da Fabio De Vito è stato molto bello e mi ha messo nelle condizioni di segnare. Dovessi fare un nome per la gara sarebbe il suo. Sicuramente Damiano Macaluso è un punto di riferimento per la sua forza fisica e per la sua serietà durante gli allenamenti: un ragazzo straordinario”.

Alla vigilia dell’inizio di campionato, quali sono le vostre ambizioni?
Superfluo dire che faremo di tutto per mantenere la categoria. Ma non saremo focalizzati solo sull’obiettivo minimo. Penso che ce la possiamo giocare con tutti, nessuno escluso. Le squadre da battere saranno il Massafra, l’Ostuni, il Copertino, il Francavilla Calcio. Ma il cammino è lungo e le sorprese sono dietro l’angolo“.