[ESCLUSIVA SS] CASARANO – Mirabet fa le presentazioni: “Queste le mie caratteristiche. Mignaco? Giocatore sanguigno”

Maximiliano Mirabet sarà il nuovo pilastro della difesa del Casarano. Il calciatore argentino – che lo scorso anno ha vestito la maglia del Brindisi, dopo una stagione a metà tra Nardò e Francavilla in Sinni – vanta un curriculum di tutto rispetto, avendo militato nel massimo campionato argentino e in quello cileno (rispettivamente con le maglie di All Boys e Cd Santiago Morning).

Alla sua prima esperienza in Eccellenza, il difensore albiceleste affida in esclusiva a SalentoSport.net le sue prime parole da rossazzurro.

Cosa ti ha spinto a scendere di categoria per vestire la maglia del Casarano?
“Scendere di categoria, giocando nel Casarano, sicuramente non è un passo indietro a livello personale. Il fatto che la squadra militi in la Eccellenza è solo una casualità”.

Descrivi le tue caratteristiche a quei tifosi che ancora non ti conoscono
“Sono un difensore centrale ‘d’ufficio’, cerco sempre di fare le cose nella maniera più semplice. Le mie qualità principali sono la velocità e il colpo di testa”.

Oltre a te, Inguscio ha puntato su un altro difensore argentino: Leonardo Mignaco. Conosci il tuo connazionale? Se sì, che giocatore è?
“Leonardo è un giocatore sanguigno e molto forte di testa, che inoltre può anche giocare da terzino. Ha esperienza, essendo abituato a giocare campionati tosti come la Primera B metropolitana argentina (la terza serie nazionale, ndr)”.

Hai già lavorato con Longo a Nardò. Che ricordi hai del mister?
“Mister Longo è un allenatore molto preparato che durante la settimana cura ogni dettaglio in ogni reparto. Inoltre ha alle spalle uno staff tecnico di livello, composto da gente esperta che ha passione per il calcio”.

Cosa ti aspetti da questa nuova avventura?
“Di disputare un buon campionato, da coronare alla grande”.

Articoli Correlati

  • destratis-giulio-avvocato-lug-20 DILETTANTI – Avv. Destratis: “Lnd Puglia: chiarezza, trasparenza e… azzeramento delle tasse d’iscrizione”

    Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma dell’avvocato Giulio Destratis che vi pubblichiamo integralmente. Le società dilettantistiche pugliesi sono allo stremo. Hanno già investito fior di quattrini per iniziare la stagione ed adesso si ritrovano ferme, senza una chiara prospettiva, senza qualcuno che dia loro informazioni precise e tempestive, neppure sulla possibilità di allenarsi o…

  • casalino-achille-barone-racale-2019-20 ECCELLENZA – Casalino (Racale): “Il nostro non è un hobby, chiediamo spiegazioni per le decisioni prese. Rischio collasso del sistema”

    Il calcio dilettantistico (ma, al momento, solo quello regionale e provinciale), si ferma di nuovo a poco più di un mese dalla ripresa, causa seconda ondata di contagi da Covid-19. Dei problemi legati al nuovo stop, e non solo, ne abbiamo discusso col capitano del Racale, Achille Casalino. “CHIEDIAMO UNIFORMITÀ DI TRATTAMENTO E SPIEGAZIONI” -“Purtroppo siamo…

  • giudice-sportivo ECCELLENZA A/B – Il Giudice sportivo della quarta giornata e di Coppa Italia

    Il Giudice sportivo delle gare della quarta giornata del campionato di Eccelllenza pugliese. GIRONE B CALCIATORI – Due giornate per Gabriele Caruso (Matino); una giornata per Kevin Ondo (Gallipoli), Nicholas Caruso (Manduria), Stefano Cappilli (Deghi), David Pignatale (Ginosa). ALLENATORI – Squalifica sino al 05.11.2020 per Antonio Pizzulli (Ginosa). DIRIGENTI – Inibizione sino al 29.12.2020 per Antonio Paradiso (“Espulso per aver proferito espressioni ingiuriose…

  • figc-generica-federazione DILETTANTI – La Figc: “Consentiti gli allenamenti individuali”

    Dopo alcuni giorni fatti di dubbi e grandi incertezze, pochi minuti fa la Figc, attraverso un documento firmato dal presidente Gabriele Gravina, ha definitivamente chiarito la questione allenamenti, dando il via libera alle sedute individuali, anche con la presenza di un istruttore/allenatore. “Sono sospese fino al 24 novembre 2020 anche le competizioni organizzate dalla L.N.D. a livello…

  • Eccellenza Promozione generica DILETTANTI – Allenamenti, un chiarimento che non chiarisce granché

    Il Question Time di ieri non ha chiarito granché. Restano in ballo ancora dubbi interpretativi sulla possibilità, per i club calcistici di livello regionale (dall’Eccellenza alla Seconda Categoria), di poter effettuare – o meno – sessioni di allenamenti individuali, atteso che i campionati resteranno fermi almeno sino al 24 novembre prossimo. La Lnd Puglia, come…