ECCELLENZA – Tedesco tira il freno. In cinque si avvicinano alla vetta. La classifica dei cannonieri

Foto: L. Rana, con la maglia del Nardò - @D. Nestola

Una domenica di riposo per Mino Tedesco (Casarano) che conserva saldamente la leadership della classifica marcatori. Nel turno infrasettimanale di Eccellenza, Cesareo (Trani) si era avvicinato alla prima posizione e ora si trova a tre lunghezze di distanza. Podio per Giorgetti (Novoli), Rocco Augelli (Vieste) e i due gravinesi Rana e Montemurro. Prima rete con la maglia del Casarano per Ancora. La classifica completa dei marcatori di Eccellenza:

***

10 reti: Tedesco (Casarano)
7 reti: Cesareo (Trani);
5 reti: Giorgetti (Novoli); Augelli R. (Vieste); Rana, Montemurro (Gravina)
4 reti: Gennari (Leverano); Salvi, Malagnino (Grottaglie); Manzari (Sudest); Ladogana (Barletta)
3 reti: Scarcella (Novoli); Sguera (Barletta); Moscelli, Camporeale, Dama (Molfetta); Di Rito (Altamura); Gjonaj, Cecere, Greco (Castellaneta); Terrone (Bitonto); Mummolo, Greco (Mesagne); Visconti (Sudest)
2 reti: Loiodice, Fieroni (Molfetta); Mazzilli, Albano, Fiorentino (Gravina); Di Senso (Altamura); Rosciglione, Vicentin (Casarano); Loseto (A. Mola); Regner, Mariano (Otranto); Di Silvestro (Leverano); Giannuzzi, Sanè, Colella (Vieste); Pascual (Mesagne); Sylla, Di Pinto (UC Bisceglie); D’Arcante (H. Taranto)
1 rete: Lacarra, Stavila, Panarelli (Altamura); Ancora, Puglia, Negro, Zaminga, Luperto (Casarano); Colucci, Beltrame, Radicchio, Cantoro (H. Taranto); Kunde, Turi (Grottaglie); Silvestri, Stoppiello (Vieste); Fumarola, Piganatta, Roselli, Aloisio, Martellotta (Bitonto); Denisi C., Coccioli  (Mesagne); Vitale (Molfetta); Nocita, Carlà, Marasco (Novoli); Pellegrino, De Vito, Citto, Corrias, Fraschini, Sindaco, Palma (Otranto); Sangirardi, Ventura, Turitto  (Sudest); Albrizio, Ragno, Pasculli (UC Bisceglie); Grazioso, Capriati, Del Core, Curci, Serri, Schirone (A. Mola); Quaresimale, Selvaggi, De Palma, Fumai M. (Trani); Sisalli, Scaringella, Gentilesca (Gravina); Palazzo, Tundo (Leverano)

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento