ECCELLENZA – Spicca Vieste-Casarano, Novoli a Mola, derby Virtus Francavilla-Ostuni: gli arbitri

Penultima giornata dell’anno solare, nel campionato di Eccellenza, in attesa della sosta natalizia. Alcune squadre hanno adeguato la rosa mentre altre l’hanno rivoluzionata. È il caso del Nardò che domenica riceve lo Sporting Altamura: con l’avvento di Nicola Ragno in panchina, i granata si stanno rinforzando in tutti i reparti, con l’intento di vincere il campionato. La partita non sarà facile per le due squadre, anche se il fattore campo potrebbe essere decisivo.

Scontro diretto anche per il Galatina, in serie positiva da tre partite, che riceve i baresi del Sudest Locorotondo. Anche i biancostellati stanno usufruendo del cambio tecnico in panchina, che ha portato volti nuovi in squadra. Il Novoli è chiamato ad una trasferta difficile, in quel di Mola, che potrebbe essere con la testa già alla prossima finale di Coppa Italia in programma giovedi 18 dicembre.

Sulla carta Vieste-Casarano potrebbe essere una partita scontata ma, alla luce della campagna acquisti sontuosa effettuata dal presidente Filograna, può essere considerato uno scontro di vertice a tutti gli effetti. Per la capolista un duro test: foggiani avvantaggiati dall’assenza del pubblico ospite.

Infine il posticipo delle 16: il sentitissimo derby tra Virtus Francavilla Calcio e l’Ostuni. Per i gialloblù, undici punti nelle ultime sei partite sono il segnale di una buona condizione fisica e mentale; i biancoazzurri di Calabro, reduci da tre vittorie nelle ultime tre partite e finalisti di Coppa Italia, dovranno rinunciare a Villa per squalifica.

***

A. MOLA – NOVOLI Daniele Labianca, di Foggia
A. VIESTE – CASARANO Andrea Maria Masciale, di Molfetta
BITONTO – CASTELLANETA Vincenzo Andreano, di Foggia
L. MOLFETTA – H. TARANTO Jacopo Pascariello, di Lecce
NARDÒ – SP. ALTAMURA Igor Yury Paolucci, di Lanciano
GALATINA – SUDEST Pierfabio Falasca, di Pescara
V. TRANI C. – ASCOLI S. Andrea Rizzello, di Casarano
V. FRANCAVILLA C. – OSTUNI Luca Capriuolo, di Bari (h. 16)

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati