ECCELLENZA – Giudice sportivo, stop a Marasciulo (all. Martina) e a sei calciatori

In Coppa Italia, fermati per un turno Vergori (Corato), Binetti e Palumbo (UC Bisceglie)

marasciulo

Foto: G. Marasciulo

Il Giudice sportivo di Eccellenza ha fissato al 26 novembre prossimo la decisione sul reclamo dell’Unione Calcio Bisceglie in merito alla gara giocata sul campo del Trani il 20 ottobre.

Con riferimento ai calciatori, sono stati fermati, tutti per un turno: Simone Ricucci (Vieste), Andrea Marulli (Gallipoli), Gabriele Caruso (Vigor Trani), Fabrice Deffo (Deghi), Massimo Fumarola (Martina) e Andrea Cianciaruso (Molfetta).

Squalificato anche Giacomo Marasciulo (allenatore Martina) sino al 28 novembre.

Inibizione sino al 21 dicembre per Corrado Di Girolamo (Corato).

Ammenda di 400 euro per il Corato: “Propri tifosi accendevano 3 fumogeni sugli spalti senza conseguenze (1^ RECIDIVA). Inoltre lo speaker della società – attraverso l’altoparlante – invitava il pubblico a ripetere cori ingiuriosi all’indirizzo della squadra avversaria. Infine il medesimo speaker disturbava a più riprese lo svolgimento della gara, invitando tramite l’altoparlante i tifosi ad intonare cori a sostegno dei propri tesserati”.

Infine, le decisioni riguardanti la Coppa Italia Eccellenza: un turno di stop per Manuel Vergori (Corato), Sebastiano Binetti e Marco Palumbo (UC Bisceglie).

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati