Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA – Giudice sportivo: ammende per Hellas Taranto e Vigor Trani

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare d’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia Eccellenza. Un solo calciatore squalificato, per l’Altamura, e due società multate; ben trentotto, invece, i calciatori diffidati e quindi a rischio squalifica in caso di seconda sanzione nelle sfide di ritorno in programma giovedì 15 settembre. Ecco nel dettaglio tutte le decisioni.

CALCIATORI – Una giornata per Natale (Altamura).

MASSAGGIATORI – De Vincenzo (UC Bisceglie) squalificato fino al 15 settembre.

MULTE – 200 euro per la Vigor Trani (“Propri tifosi colpivano con due sputi un assistente dell’arbitro”), 100 euro per l’Hellas Taranto (“Per assenza di acqua calda nello spogliatoio destinato alla terna arbitrale”).