DEGHI – Lima è pronto all’esordio contro il Corato: “Sarà una grande partita”. E per il suo Lecce invita alla fiducia

Il tecnico degli orange del patron Alberto Paglialunga analizza la partita contro l'Otranto di Coppa Italia e il prossimo, primo, avversario nel campionato di Eccellenza, la big Corato. Sul Lecce: "Sono convinto che alla fine riuscirà a centrare la salvezza"

lima-deghi

Foto: F. Lima

Il primo approccio della Deghi con il massimo torneo regionale è avvenuto domenica, quando gli orange del patron Paglialunga hanno affrontato, nella gara d’andata del primo turno di Coppa Italia Eccellenza, l’Otranto, in un match dai due volti. Primo tempo di grande sofferenza conclusosi con il parziale di 0-2 e seconda frazione di gioco con immenso carattere che ha consentito ai padroni di casa di acciuffare un importante pareggio; ed è proprio dai secondi 45 minuti che il team guidato da mister Francisco Lima dovrà ripartire: “Sapevamo di andare ad affrontare una squadra forte e ben organizzata come l’Otranto – esordisce il tecnico della Deghi ai nostri microfoni-, un gruppo di ragazzi che giocano in questo campionato e insieme da diversi anni, quindi eravamo consapevoli che sarebbero partiti forte; dopo aver pagato una partenza non perfetta, siamo usciti alla distanza e nella ripresa si è vista una squadra convinta e con un atteggiamento più aggressivo, atteggiamento che ci ha consentito di trovare il pareggioSappiamo bene che sarà un campionato duro e livellato, ma noi siamo al lavoro per farci trovare pronti, partendo appunto dalla ripresa di domenica scorsa”.

La prima giornata della Premier League Pugliese vedrà Palma e compagni ospiti in quel di Corato, in un match dall’alto coefficiente di difficoltà, contro una compagine che è certamente tra le più accreditate per la vittoria finale: “Per quanto fatto nel mercato e per quanto visto nei test pre-campionato – prosegue l’ex calciatore di Lecce, Roma e Bologna il Corato è senza dubbio una della squadre più forti di tutto il girone; dopo una stagione non esaltante, i neroverdi hanno rivoluzionato l’organico e subito nella prima uscita hanno dimostrato il loro valore. Noi certamente prepareremo la partita nel migliore dei modi curando ogni dettaglio e provando a non farci sorprendere, cosa che faranno anche loro, non so come finirà, ma sono certo che sarà una grande partita”.

Lima-Lecce, un binomio che rievoca nella memoria certamente ricordi importanti, con il brasiliano che analizza l’avvio di stagione dei ragazzi di mister Fabio Liverani: “Penso che uno dei punti di forza del Lecce è proprio mister Liverani, un allenatore molto bravo e preparato in grado di centrare una storica doppia promozione dopo anni di grandi difficoltà, quindi occorre avere fiducia in lui; la società ha effettuato un buon mercato, sono arrivati giocatori importanti e di categoria, come anche Babacar nell’ultimo giorno utile. La Serie A è un campionato affascinante ma anche molto difficile, il Lecce ha subito pagato dazio, poiché ha affrontato l’Inter fuori casa, mentre partite come quelle di domenica col Verona possono capitare in una stagione, l’importante è riuscire a mettersele alle spalle; in tutta sincerità – conclude Lima , ho molta fiducia in questa squadra e sono convinto che alla fine riuscirà a centrare la salvezza”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati