CASARANO vs NOVOLI – Tedesco decide il match d’andata di Coppa Italia

casalino tedesco savino rosciglione gol - casarano novoli 10 ci ecc 151015 ss palama

Foto: la gioia dei rossazzurri dopo il gol - @SalentoSport.net/D. Palamà

Un gol di Tedesco a cinque minuti dalla fine regala il successo al Casarano nel match d’andata di Coppa Italia Eccellenza giocato al “Basurto” di Racale contro il Novoli. Uno a zero il punteggio finale che lascia apertissimi i giochi qualificazione, in vista del ritorno del 29 ottobre allo stadio “Totò Cezzi”.

Davanti a circa 200 tifosi, tra cui una decina provenienti dalla cittadina della Focara, è il Casarano a farsi vivo dopo un solo minuto con una bella azione personale di Procida dalla destra, conclusasi con un sinistro finito a lato di poco. Per il Novoli risponde bomber Scarcella su calcio di punizione che non centra lo specchio. Al 12′ è ancora il Casarano in avanti. Su corner, Achille Casalino, di testa, prova i riflessi di Falcone che non si fa trovare distratto. Ancora Scarcella, per il Novoli, al 14′, sferra un destro dalla distanza deviato in angolo da Mirko Casalino. Al 22′, rossazzurri in vantaggio ma il gol di Tedesco è giudicato irregolare dalla terna arbitrale per un probabile fuorigioco. Poi è il turno di Rosciglione di testa, para Falcone. Alla mezzora Negro, dai 20 metri, pallone alto. Lo stesso Negro, al 36′, intreccia un bell’uno-due con Tedesco ma il tiro del numero 8 rossazzurro termina oltre la traversa novolese. L’ultimo spunto di cronaca è al 43′ con Zaminga che ci prova da fuori, palla alta.

Il copione, nella ripresa, non cambia molto: il Casarano produce gioco ma si rende poco pericoloso sotto porta, grazie alla buona disposizione in campo della squadra di mister Simone Schipa. Al 5′ è ancora Procida, autore di una buona gara, a concludere di sinistro. Pallone fuori di poco. Dentro Quarta per D’Aversa per il Novoli. Al 15′ Salvestroni tenta il jolly da fuori, ma senza esiti apprezzabili. Si fa male Elia, nel Novoli, entra Fasiello. Al 18′ si sveglia Ancora che spara in porta un destro, deviato da Falcone in angolo, e, sugli sviluppi, ci prova di sinistro, ma la sfera è deviata oltre la linea di fondo. I rossazzurri continuano a cercare la porta da dalla media distanza, ma la mira è fuori uso. Insidiosa la punizione di Scarcella, al 29′, ben parata a terra da M. Casalino. Primi cambi per Oliva che manda in campo Luperto per Tarsilla e Savino per Procida. Al 39′ è sempre Ancora con un destro da fuori ad impegnare Falcone all’intervento risulutivo. Palla in corner. Dalla bandierina, Savino pesca la testa di Tedesco che non si fa pregare per mandare il pallone in porta, di rapina. Schipa manda in campo Greco per G. Potì ma è il Casarano a sfiorare il raddoppio, poco dopo, con Savino che inventa per Tedesco, ma il bomber arriva tardi al tap-in vincente. La reazione del Novoli è confusa e velleitaria e il risultato non cambierà più.

Successo importante per i rossazzurri, sia in vista della gara di domenica contro il Grottaglie, sia in vista del ritorno di Coppa di Novoli. Per i rossoblù nord salentini, domenica prossima ci sarà la sfida interna contro l’Altamura.

QUI IL TABELLINO

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento