CASARANO – Savino: “Porterò questa maglia con orgoglio, faremo bene”. E sui malumori della piazza…

Tra i calciatori esperti che nella nuova stagione ormai alle porte vestiranno la maglia del Casarano c’è anche Antonio Savino. Un storia, quella dell’esterno destro con le Serpi, che si è concretizzata dopo tante occasioni mancate. “Sono nato nel Casarano dei tempi di Pantaleo Corvino – afferma l’ex Gallipoli -, ma non ho avuto mai il modo di tornarci per i motivi più svariati. Quel che posso garantire è che molte volte ho pensato di poter tornare e la delusione è stata tanta. Io sono di Melissano e lì ho la mia famiglia. In pratica sono nella mia terra che da sempre sento mia con orgoglio”.

Tra i tifosi, però, si è diffuso più di qualche malumore alla notizia dell’ufficialità del suo arrivo. Il capo d’accusa: una mancanza di rispetto di Savino nei confronti dei sostenitori rossazzurri in occasione di una gara con il Gallipoli. “È vero – prosegue -, ma ora è stato tutto chiarito, anche perché non era nel mio Dna quanto mi si addossava. Quel che importa ora è indossare questa maglia che porterò con orgoglio, anche perché sono i colori della mia adolescenza che hanno segnato la via della mia vita”.

Un pensiero, poi, sul nuovo allenatore Gabriele Geretto e sul nuovo corso del Casarano: “Se hai la fortuna di incontrarlo puoi arricchirti, ma non lo invento io. Dirò che, a mio avviso, sta nascendo una bella squadretta nella quale noi più grandicelli abbiamo la responsabilità della chioccia. È un buon gruppo che sicuramente si metterà all’attenzione del campionato. Non può che essere così, considerando la società che c’è alle spalle, il presidente Filograna, Geretto, Sarcinella e l’onnipresente segretaria Pamela (Leggio, ndr). Dico che faremo bene perché ho trovato under che hanno fame, che lavorano con entusiasmo, che evidenziano uno spirito di sacrificio non comune. Da qui le prime battute positive che verranno poi verificate con le partitelle amichevoli. Bisogna solo avere pazienza, siamo soltanto agli inizi”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati