CASARANO – Sarcinella: “Un peccato perdere nel giorno in cui il Gravina ha rallentato”

Foto: Fiorenzo Sarcinella (@SalentoSport.net - P. D'Ambra)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Scivolone del Casarano che cade per 2-1 in casa dell’Hellas Taranto. Il direttore generale rossazzurro, Fiorenzo Sarcinella: “La gara contro l’Hellas è nata sotto una cattiva stella, in quanto siamo andati sotto dopo una manciata di secondi. Dopo avere preparato l’incontro con determinati temi tattici, ci siamo trovati con tutti i piani stravolti, essendo costretti a recuperare. La strada è stata in salita. Abbiamo provato a reagire ma il Taranto si è difeso con tutti gli effettivi, chiudendo ogni spazio ed esaltandosi in marcatura. L’arbitro, tra l’altro, ha sorvolato su un fallo da rigore commesso ai danni di Danilo Colluto, sul quale poteva starci anche l’espulsione del difensore avversario. A complicare ancora di più le cose è poi giunto il raddoppio dell’Hellas sugli sviluppi di un calcio piazzato”.

“E’ stato bravo Mauro Puglia – prosegue Sarcinella – ad inserirsi ed a sfruttare un colpo di testa di Sebastian Vicentin, finalmente rientrato dopo un periodo nel quale è stato out per infortunio. In seguito, però, pur continuando ad attaccare nel tentativo di pareggiare, non siamo più riusciti ad inquadrare la porta. Un vero peccato, in quanto il Gravina ha rallentato e noi, invece di approfittarne, abbiamo perso terreno, Dovremo assolutamente riscattarci contro il Mola – conclude il direttore generale del Casarano – nel prossimo turno”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento