CASARANO – Oliva: “C’è gente che viene allo stadio per destabilizzare aspettando un nostro errore…”

oliva mimmo ss daniele palama

Foto: M. Oliva - @Salentosport.net - D. Palamà

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Di Rito regala al Casarano tre punti che consentono ai rossazzurri di Mimmo Oliva di giocarsi, negli ultimi 90 minuti, la possibilità di centrare il secondo posto. “È stata una gara dura – ammette il tecnico delle Serpi – , contro una squadra ben messa in campo, venuta qui a giocarsi la partita senza nulla da perdere. Per noi, invece, la posta in palio era altissima. Nel secondo tempo ci siamo abbassati un po’, ma nonostante ciò il nostro portiere non è stato mai chiamato in causa. La paura di non vincere forse ha giocato un brutto scherzo, anche se devo fare i complimenti ai ragazzi che hanno sofferto fino alla fine. È vero, potevamo chiuderla prima ma, in tutta onestà, il Molfetta ha disputato un’ottima gara”.

Infine, Oliva esterna un pensiero contro chi cerca di mettere il bastone tra le ruote alla sua squadra: “Venerdì abbiamo avuto un incontro con i vari gruppi, che ci hanno assicurato la loro vicinanza. Certo, non è facile giocare in questo ambiente, anche perché c’è chi aspetta una giocata o una sostituzione sbagliata per poter criticare, e non parlo della tifoseria organizzata, ma di gente che pare venga allo stadio proprio per destabilizzare”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati