CASARANO – Marino sfida il Toro: “Tenteremo l’impresa. Manta e Toma, mentalità vincente”

Il “nuovo” Casarano entusiasma Dino Marino. Il centrocampista rossazzurro spiega cosa è cambiato dopo il mercato dicembrino: “Avere oggi accanto compagni come Zaminga, Tedesco, Carminati, Sportillo, Rosciglione, Negro, Puglia e tanti altri infonde coraggio per osare qualsiasi impresa. In pratica è cambiata l’età media della squadra, prima tanti under senza esperienza, ora gente esperta che sa imporsi perché vive di calcio. E’ cambiato anche l’atteggiamento della società che, dopo aver puntato sui giovani, ha preferito non correre rischi per rispetto di una piazza abituata al grande calcio”.

Nardò nel mirino: “Andremo lì -prosegue l’ex Virtus Francavilla- convinti di poter tentare l’impresa, sono una squadra eccezionale ma noi non siamo da meno. Cambiano soltanto gli obiettivi: loro vogliono vincere il campionato, noi la salvezza. Rispettiamo il Nardò di mister Ragno, che ho avuto il piacere di conoscere, ma non ne abbiamo paura. Se loro danno 100, noi dobbiamo dare di più se vogliamo mettere il derby nella bacheca delle partite da ricordare”.

“Qui a Casarano ho ritrovato tanti amici -prosegue- ed ora anche il direttore Manta, un uomo che conosce il calcio come le sue tasche. E’ il classico vincente perché punta sempre in alto. In più c’è mister Toma che ha un’esperienza eccezionale, acquisita anche accanto ad Antonio Conte“.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati