Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – La liberazione di Quarta: “Niente legni almeno stavolta…”

In gol nel derby col Gallipoli, Christian Quarta ha scacciato la sfortuna siglando la prima rete in rossazzurro. “Finalmente – dichiara l’esterno offensivo del Casarano sono riuscito a non centrare un altro legno. Questo è il mio primo gol da quando gioco nel Casarano e non so, fino a questo momento, quanti legni si sono frapposti fra me e la rete. Mi sembra siano cinque e tutti determinanti. Credo sia stato un gol che ha fugato le apprensioni che pesano quando arrivi agli ultimi minuti e non riesci a mettere il risultato in bacheca. Abbiamo avuto a Molfetta un’esperienza che ci ha segnati e non poco. Il nostro mister, però, ci ha invitati a dimenticare la bella esperienza di Gallipoli per dedicarci alla preparazione della partita con il Mola. Si tratta di una di quelle realtà ben costruite che guardano al futuro con molte speranze di successo”.

“Abbiamo la ferma intenzione – aggiunge Quarta – di mettere al sicuro i tre punti che significherebbero toccasana in vista della salvezza che, come sappiamo, si raggiunge a 40 punti. Averne, alla fine della prima parte di campionato, ben 29, potrebbe essere certezza di aver centrato l’obiettivo. Farne altri 11 in tutto il secondo round è cosa fattibile ed alla nostra portata”.