Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Leopizzi: “Siamo stati davvero concreti. Concentrati sul Manduria”

Il Casarano, mercoledì scorso, ha compiuto l’impresa ed è approdato nei quarti di finale della fasi nazionali di Coppa Italia di Eccellenza, battendo il Volla. I rossazzurri di mister Rogazzo non hanno fallito l’appuntamento verità: “Avevamo solo un risultato a disposizione e forse questo ha finito per avere la sua valenza – afferma il numero uno Alessandro Leopizzi -. Va anche detto che questa gara rappresentava un crocevia molto importante per il nostro cammino. Questo ha causato una fase difensiva meno perfetta di altre”.

Casarano che ha avuto grandi opportunità da rete e che in un’occasione è stato anche salvato dal palo: “Loro hanno colpito il palo sul 3-2, ma quante occasioni abbiamo avuto noi? Dovevamo chiudere la partita con tre-quattro gol nel primo tempo, anche perché abbiamo tenuto il pallino del gioco in mano almeno per 75 minuti. Credo che la nostra sia stata una partita esemplare nella quale abbiamo perseguito l’obiettivo che avevamo prefissato. A volte è meglio vincere, è meglio essere meno belli e più concreti”.

Si pensa alla gara di sabato col Manduria: “È importante a quei ragazzi che più di altri hanno tirato la carretta. Il riposo di una giornata è veramente un toccasana. Anche se è vero: siamo stanchi, tra virgolette, ma pur sempre presenti grazie a una preparazione veramente efficace. Fatemi dire che abbiamo dei preparatori atletici che molte squadre ci invidiano. Col Manduria la vittoria deve essere nostra ed è per questo che abbiamo esultato per il successo col Volla quanto bastava per porgere ogni attenzione alla gara di domani”.

Intanto, il sorteggio in Lega ha stabilito le località dei Quarti di finale contro il Catania San Pio X. L’andata si giocherà in Sicilia mercoledì 5 marzo e il ritorno a Casarano, mercoledì 12 marzo. Il fischio d’inizio di entrambi gli incontri è previsto alle 14.30