CASARANO – La promessa Desiderato: “Gara difficile, ma la vittoria dovrà essere nostra”

Mi è dispiaciuto non essere presente alla partita di Coppa Italia con il Vieste per via della squalifica che ha tenuto me ed Impallari lontani dalla contesa”. Giuseppe Desiderato, una delle più belle sorprese di questa prima parte di stagione rossazzurra, si prepara così all’ultima sfida dell’anno solare che vedrà il suo Casarano affrontare proprio il Vieste.Speriamo di rifarci domani – prosegue il giovane terzino – in una gara molto difficile contro squadra veramente attrezzata e psicologicamente preparata. I primi insegnamenti che mi hanno dato sono stati quello di non ritenere nulla scontato. In finale il Vieste a dimostrato di essere una squadra ben quadrata. Da qui la certezza che domani scenderemo in campo con la migliore concentrazione, supportata da una determinazione capace di aumentare la nostra volontà di vincere”.

Come arma in più, il Casarano potrà contare sulla presenza dei propri tifosi: “Dobbiamo ripagarli – chiude Desiderato -. La vittoria è necessaria per rispondere alle tante attenzioni che il nostro pubblico ci riserva. Al Vieste va tutta la considerazione possibile, ma la vittoria dovrà essere nostra.”

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati