Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Confermati i pezzi pregiati. Innesto importante in difesa, si lavora per il centrocampo

Come avevamo anticipato qualche settimana fa, il calciomercato è entrato nel vivo anche per ciò che concerne il campionato di Eccellenza. Oltre ad uno scatenato Fasano, una delle compagini che in questi giorni sta operando a fari spenti è senza dubbio il Casarano di mister Pietro Sportillo. Il sodalizio rossazzuro sembra aver definitivamente allontanato tutte le insidie che vedevano i propri pezzi pregiati lontano dal Salento, raggiungendo un accordo di massima con alcuni componenti dell’organico della passata stagione: Achille Casalino, Schirinzi, Quarta, Pignataro e Caputo, con la coppia gol che avrebbe rifiutato importanti offerte anche da categorie superiori, sposando a pieno il progetto del presidente Primiceri.

Vicini alla riconferma dovrebbero essere anche il difensore centrale Pietro Stranieri e il metronomo ex Hellas Taranto Antonio D’Arcante, mentre il futuro di Danilo Colluto e Alessio Iunco appare sempre più lontano dal Capozza.

Per quanto riguarda il mercato in entrata, dovrebbe essere ormai cosa fatta il ritorno in rossazzurro di Manuel Vergori , che andrebbe così a ritrovare il suo vecchio compagno di reparto Pietro Sportillo, il quale ha certamente svolto un ruolo fondamentale in questa trattativa. Resta più complicata, ma non impossibile, la pista che conduce al centrocampista Alberto Rescio, con la società che in questi giorni sta provando a strappare il sì dell’ex Pavia, il cui ingaggio andrebbe ad innalzare il già importante valore dell’attuale rosa.