CASARANO – Bellisario: “Spariti i musi lunghi sia dallo spogliatoio che in campo”, Oliva: “Importante non aver preso gol”

oliva mimmo (R. Frisco)

Foto: M. Oliva - @R. Frisco

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Il Casarano ha espugnato Bitonto, di misura, e resta agganciato in scia del secondo posto, occupato dall’Altamura distante solo un punto. “Non è facile uscire indenni da una gara come questa col Bitonto – sottolinea il presidente Cosimo Bellisario , si tratta di una squadra ostica che non ti permette di fare il tuo gioco. Ma finalmente ho visto il vero Casarano, quello che non si disunisce, che riesce a rimanere freddo anche quando l’avversario spinge, che colpisce con decisione come ha fatto Carminati. Quello che maggiormente mi ha soddisfatto, però, è aver constatato che la squadra risulta un gruppo unico che cerca la vittoria con grande determinazione. Sono spariti i musi lunghi sia nello spogliatoio che in campo”.

Pragmatico Mimmo Oliva: “Non era un impegno facile, anche per l’angustia di quel terreno che non permetteva di sviluppare il gioco a noi più congeniale. È importante aver vinto e non aver preso gol. Il nostro portiere Casalino è stato veramente bravo risultando presente in ogni occasioni. Dopo una sconfitta e due pareggi era importantissimo vincere, non fosse altro per recuperare psicologicamente la squadra”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati