AVETRANA – Cappellini spreca un calcio di rigore: reti bianche a Corato

Diverse buone opportunità durante l'arco del match ma i due portieri, Leuci e Petranca, mantengono inviolate le rispettive reti

avetrana-abbraccio

Fonte: Francesco Carrozzo |

Corato e Avetrana scendono in campo agguerrite e pronte a far punti senza risparmiarsi. Al 20′ subito grande occasione per gli ospiti il cui forcing è  premiato con il penalty. Dal dischetto  il fin qui implacabile Cappellini sbaglia malamente. L’Avetrana ci prova comunque ed al 31′ ci prova Cellammare il cui tiro tiro termina di poco alto. Il Corato reagisce di lì a poco tentando nei capovolgimenti di fronte con insidiosi traversoni  dalle fasce verso il centro senza creare però grossi problemi alla retroguardia biancorossa.

La ripresa vede i padroni di casa più ispirati sin dai primi minuti, passano appena tre giri di orologio ed è Cotello a provarci con un bolide parato da Petranca. Passa pochissimo ed il colpo di testa dello scatenato Sguera sul perfetto cross di Zinetti finisce vicinissimo al palo. Alla mezz’ora occasione per gli ospiti con Richella che calcia fuori di poco. Il neo entrato Seu cerca il colpaccio con un diagonale che termina fuori. Le due squadre non si risparmiano ed il Corato schiaccia nella metà campo gli ospiti infrangendosi  però sulla retroguardia avetranese. Termina il match sul risultato di parità.


CORATO-AVETRANA  0-0

Corato: Leuci, Zinetti (70′ Cirigliano), Asselti, Cormio (75′ D’Addato), Colangione, Altares Diaz, Piarulli, Diagne, Cotello (65′ Sguera), Negro, Lacarra. A disposizione:Albano, Belluoccio, Asselti, D’Addato, Zingrillo, Cirigliano, Sguera. Allenatore: Castelletti

Avetrana: Petranca, Salto, Prete, Margagliotti, Calò, Romano, Passiatore, Cellamare, Richella, Cappellini, Venza. A disposizione: Strafella, Pizzolante, Guerra, Sebastio, Cavalieri, Alemanni, Seu. Allenatore: G. Branà

Arbitro: Allegretta Claudio di Molfetta. Assistente: Bizio-Schirinzi di Casarano

Note: 20’pt Cappellini sbaglia rigore. Ammoniti Salto (A), Diagne (C), Cotello (C).

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati