Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA – Ammende per San Severo, Brindisi e Terlizzi: il Giudice sportivo della 13ª e di Coppa Italia

Queste le decisioni del Giudice sportivo di Eccellenza dopo le partite di domenica scorsa, 2 dicembre, tredicesima giornata.

CALCIATORIDue giornate di squalifica per Luigi Prencipe (Atl. Vieste) e Giuseppe Telera (Terlizzi); una gara per Matteo Colangione (Corato), Davide Portaccio (Gallipoli), Bartolomeo Ventura (Molfetta Calcio), Ababacar Diagnè (Corato), Andrea Galasso e Pietro Stranieri (Mesagne), Manuel Visani (San Severo), Davide Cormio (Terlizzi), Michele Loiudice (F. Altamura), Matteo Nacci (Otranto), Leonardo Guerra (Vigor Trani).

ALLENATORI – Squalifica sino al 20-12-2018 per Francesco Cinque (Barletta); sino al 13-12-2018 per Francesco Ribezzi (Mesagne).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 27-12-2018 per Marco Pesolo (San Severo); sino al 20-12-2018 per Andrea Roselli (Brindisi); sino al 13-12-2018 per Tommaso De Ruvo (Corato).

AMMENDE700 euro al San Severo (“Propri tifosi colpivano ripetutamente con sputi un assistente dell’Arbitro – 1a recidiva. Durante l’intervallo ed a fine gara soggetti estranei sostavano negli spogliatoi e proferivano frasi ingiuriose all’indirizzo dei componenti della terna arbitrale. Questi ultimi erano impossibilitati a fare la doccia per la carenza di acqua calda”); 500 euro al Brindisi (“Propri tifosi accendevano dieci fumogeni sugli spalti senza conseguenze – 3a recidiva. Inoltre lanciavano in campo una bottiglietta piena d’acqua senza conseguenze”); cento euro al Terlizzi (“Propri tifosi accendevano tre fumogeni sugli spalti senza conseguenze”).


COPPA ITALIA

CALCIATORIDue giornate a Francesco Grumo (Barletta); una gara a Davide Lamacchia (Barletta) e Bartolomeo Lorusso (Corato).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 06-01-2019 per Walter Nicola Di Leo (Barletta).