Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CALCIO A 5 – Non vedenti, l’Ascus Lecce si sbarazza di Roma 2000 e consolida il primato

Un gol del presidente-giocatore Massimo Cervelli ha regalato all’Ascus Lecce il primo successo casalingo nel campionato di calcio a 5 B1 (non vedenti assoluti) contro l’Asd Roma 2000. Una vittoria che segue quella a tavolino ottenuta nella prima giornata in quel di Caserta e che lancia i giallorossi di mister Antonio Potenza a punteggio pieno a quota sei in classifica, insieme a Firenze e Crema.

La gara è stata molto tirata e combattuta, ma alla fine la grinta dei leccesi ha prevalso sulla formazione capitolina. “Resta la convinzione che quest’anno non sarà una passeggiata, ma puntiamo sulla nostra tenacia al di là del risultato – spiega mister Potenza al termine della partita -. Bisogna soltanto applaudire questi ragazzi per grande devozione che mettono in campo e negli allenamenti. Una menzione speciale se la merita Antonio Capeto per la sua prima partita da titolare giocata con ottimi profitti”.