CALCIO A 5 – Non vedenti: l’Ascus Lecce espugna Bari, decide una doppietta di Cervelli

Due a uno per i salentini allenati da mister Antonio Potenza nel derby col Bari di sabato sera. Per i locali ha accorciato le distanze l'ex Dattolico. I salentini sono primi con quattro successi in quattro giornate

ascus-lecce-calcio-a-5-non-vedenti-nov-19

L’Ascus Lecce si aggiudica il derby col Bari. Decide una doppietta di Massimo Cervelli la sfida tutta pugliese della quarta giornata del campionato di calcio a 5 per non vedenti assoluti categoria B1, giocata a Bari sabato sera.

La formazione di mister Antonio Potenza si è imposta per 2-1 con il primo gol di Cervelli al primo della ripresa, raddoppiato, poi, qualche minuto più tardi. Nel finale c’è gloria per l’ex Ascus, Massimo Dattolico, che accorcia le distanze.

Con questa vittoria, l’Ascus Lecce resta al comando della classifica con percorso netto fatto di quattro successi in quatto partite.

La formazione del presidente-giocatore Cervelli è scesa in campo con Mattia Persano, Pantaleo Bortone, Davide Dongiovanni, Antonio Capeto e lo stesso Cervelli, mattatore del match.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati