CALCIO AMATORIALE – SalentoDorica, vittoria contro gli Spakkati e nuovi acquisti

Giallorossi in volata verso i playoff. Vinta una partita importante e non facile. Buona la prova dei tre nuovi acquisti. Prossimo incontro con l'AC Picchia

nuovi-acquisti-salentodorica

Foto: I nuovi acquisti

Fonte: Ufficio stampa SalentoDorica |

Si è giocato venerdì 9 dicembre l’ottava giornata del campionato CSI di calcio a sette bolognese e, contro gli Spakkati, la SalentoDorica ha raccolto una vittoria, non semplice, che lancia i giallorossi in volata verso i playoff e all’inseguimento della capolista.

Al “Corticelli” di via Zoni a Bologna, cala la nebbia che rende minima la visibilità in campo. Mister Willy Chirivì, in panchina, gongola con i tre nuovi acquisti che mette subito in campo dal primo minuto, approfittando di una partita sulla carta semplice, visto lo scarso bottino di punti realizzati dagli avversari, solo quattro, penultimi in classifica.

Tra i pali, alla sua seconda presenza, Iescone, in difesa Cassiano e Manini, a centrocampo Irrera, sulle fasce Chaoufi e Totaro e in attacco Sebasta. A disposizione capitan Scarpetti, Alessio Chirivì e Rimondini.

La SalentoDorica cerca subito di mettere le cose in chiaro in avvio di partita. Il nuovo acquisto Irrera, prende il comando del centrocampo giallorosso e gestisce bene i palloni chiamando spesso in causa il marocchino Chaoufi e avvalendosi dell’appoggio importante di Sebasta e Totaro. In difesa fanno buona guardia l’altro nuovo arrivo Manini e Cassiano. Al quarto minuto la SalentoDorica passa in vantaggio. Sebasta prova a girarsi in area ma è stretto nelle maglie dei difensori avversari, così appoggia dietro per Totaro che piazza un diagonale alla destra del portiere degli Spakkati e sigla l’1-0. Il match sembra tutto in discesa per i salentini ma passano pochi minuti e, dalla bandierina, gli Spakkati pareggiano, anche grazie all’ennesima amnesia difensiva dei giallorossi sui calci da fermo avversari. La SalentoDorica non perde la calma e il controllo del match e, rischiando poco, trova nuovamente il vantaggio con un gol del bomber Sebasta che spizzica di testa un bel crossi teso di Manini. Tredicesima rete per l’attaccante di origini campane. Nel primo tempo prendono parte alla gara anche Alessio Chirivì, Rimondini e capitan Scarpetti, con quest’ultimo che consolida la difesa al fianco di Manini.

Nella ripresa la SalentoDorica cerca con più convinzione il gol utile per chiudere la partita ma non arriva a molte conclusioni, pur rischiando pochissimo. È un match che si gioca molto a centrocampo che dà poche emozioni e vede impegnati poco gli estremi difensori. Al diciottesimo, però, con un bel tiro da fuori area di controbalzo, un giocatore degli Spakkati sorprende Iescone e pareggia il risultato. Sul 2-2 ci si aspetta una reazione della SalentoDorica, invece, è la compagine ospite a fare il match. Almeno due tiri pericolosi in porta per gli Spakkati e, complice una difesa un po’ imbambolata, gli avversari dei salentini, colpiscono anche un palo da distanza ravvicinata. A due minuti dalla fine, però, Irrera cavalca il centrocampo, serve Chaoufi sulla sinistra, il marocchino si accentra e dalla tre quarti calcia un rasoterra che si insacca alla destra dell’estremo difensore avversario. È il 3-2, proprio nel momento meno brillante dei giallorossi. Dopo un paio di minuti di recupero, arriva il triplice fischio dell’arbitro a sancire un’importante vittoria per la SalentoDorica contro un avversario che ha disputato un’ottima partita ed ha affrontato a viso aperto i giallorossi, sulla carta favoriti.

Prossimo match questa sera alle ore 21, a Riale, contro l’AC Picchia.

Tropical Store

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati