CALCIO AMATORIALE – Presentato il 1° Campionato Benefico degli Ordini e delle Professioni del Salento

Il torneo si svolgerà da novembre a marzo e i proventi saranno devoluti all'associazione Tria Corda Onlus che si impegna per la costruzione del primo Polo pediatrico nel Salento

presentazione-campionato-ordini-professioni-salento 241018

Foto: un'immagine della presentazione

Partirà a novembre “Insieme in Campo, 1° Campionato Benefico degli Ordini e delle Professioni del Salento”, torneo di calcio amatoriale a scopo di solidarietà il cui ricavato sarà devoluto a Tria Corda Onlus, associazione che è impegnata nella costruzione del primo Polo pediatrico nel Salento.

L’evento è stato presentato ieri nella sede della Provincia di Lecce alla presenza del presidente Antonio Gabellone, del consigliere Massimiliano Romano, del presidente della squadra dell’Ordine degli Avvocati di Lecce, Cristian Primiceri, e del tesoriere, Alfredo Matranga.

“Sono queste le iniziative che spingono la comunità all’impegno civile – sono le parole del presidente Gabellone -, che la tengono unita verso obiettivi importanti. Viviamo un momento di grande difficoltà e possiamo spenderci per aiutare e sentire accanto la comunità intera. E speriamo che questo impegno possa incarnarsi realmente in infrastrutture e opere a beneficio dell’intero Salento, grazie a professionisti che vogliono sentirsi parte integrante del territorio”.

La squadra dell’Ordine degli Avvocati, lo scorso 5 ottobre, ha sottoscritto un protocollo d’intesa “Insieme in campo” con la Provincia di Lecce, della durata di 5 anni, con l’obiettivo di “promuovere un progetto aggregativo sociale, culturale, educativo e formativo che, partendo dallo sport, coinvolga tutti i soggetti pubblici e privati nel diffondere la cultura del rispetto e della legalità per uno sport più etico, solidale e responsabile”. Il consigliere Romano, che ha voluto fortemente questa iniziativa, ha ricordato che “la Provincia ha voluto diventare partner della squadra dell’Ordine degli Avvocati con un protocollo d’intesa che parte dal nostro territorio ma che sicuramnte si aprirà verso orizzonti e prospettive più grandi”.

L’avvocato Matranga ha sottolineato che l’iniziativa non ha solo carattere sportivo “ma anche carattere e impronta sociale. I messaggi che si vogliono lanciare sono sportivi ma soprattutto d’integrazione, di solidarietà e di legalità. Soddisfazione e ringraziamenti sono stati espressi anche dal vice presidente di Tria Corda, Danila Montinari, e dal responsabile Delegazione di Gallipoli Tria Corda, Virgilio Provenzano.

Il torneo, che si svolgerà da novembre a marzo prossimo, vedrà la partecipazione, oltre alla squadra degli Avvocati, anche di quelle dei Commercialisti, dei Geometri, degli Ingegneri, dei Medici, degli Infermieri, del personale di Aeronautica e Polizia. In palio, oltre allo Scudetto delle professioni, ci saranno anche la Coppa Puglia delle professioni, il miglior giocatore, il miglior portiere, il miglior realizzatore. Nel corso del torneo sarà anche assegnato il Premio alla Legalità ed il Fair Play, a cura del Panathlon di Lecce.

Inoltre, per tutta la durata del torneo, i componenti della squadra degli Avvocati, insieme a psicologi forensi di fama nazionale e a giudici del Tribunale di Lecce, saranno a disposizione degli istituti scolastici salentini per dialogare e confrontarsi con gli alunni sui temi della legalità, così come avvenuto lo scorso anno col progetto “Respect, Rispetto dei diritti dell’adolescenza – Memorial Mario Russo”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati