CALCIO AMATORIALE – Salentodorica, una settimana da incorniciare

Vittorie nei tornei di Calcio a 8 e a 5. Il 2 dicembre la sfida alla capolista

salentodorica 15 16

Lunedì scorso si è giocata l’ottava giornata del campionato CSI bolognese di Platinum Liga. Per la SalentoDorica, l’arduo compito di battere il Venturi Group, per non rimanere marginata nelle ultime posizioni  perdendo terreno nei confronti dei posti che contano. E al culmine di una partita estremamente combattuta, il risultato finale è la vittoria per quattro a tre dei giallorossi che guadagnano terreno verso il treno delle inseguitrici per un posto nei playoff.

Al Zoni, la SalentoDorica si presenta ampiamente rimaneggiata. Numerosissime le assenze, comprese quelle di Chirivì, Scarpetti e Sebasta. I giallorossi scendono in campo con Rodolfi, Lepore, Franchi, Choufi, Ezzyad, Rimondini capitano e il neo aquisto classe 1994, Ruggeri.

La prima frazione di gara risulta molto combattuta e la SalentoDorica subisce il vantaggio dei padroni di casa per poi pareggiare con un gol di Ezzyad servito da Choufi. Ma neanche il tempo di esultare che il Venturi passa direttamente con un tiro da centrocampo che sorprende Rodolfi all’incrocio dei pali.

Nella ripresa la SalentoDorica si riorganizza e riesce a trovare il pari sempre con Ezzyad servito da Choufi. La partita è combattuta ma i giallorossi se la giocano pur essendo in difficoltà. La coppia di marocchini salentini si intendono a meraviglia e Franchi e Rimondini fanno girare bene la squadra e coprono bene grazie anche ad un ottima prestazione di Lepore. Il nuovo acquisto Ruggeri, subito ben integrato, corre ed è sempre al centro delle manovre offensive. E proprio Ruggeri, dopo l’ennesimo vantaggio del Venturi, trova il gol del tre a tre grazie ad un assist di un Ezzyad sempre più in versione trascinatore di questa SalentoDorica. La partita volge verso la fine e, quando tutto fa presagire ad un pari, Ruggeri viene atterrato nell’area del Venturi. L’arbitro fischia un calcio di rigore e Franchi, con estrema freddezza, dal dischetto, sigla il definitivo quattro a tre.

Una vittoria tutto cuore per i giallorossi che trovano i tre punti a cinque minuti dalla fine e, pur rimanendo in penultima posizione, accorciano notevolmente le distanze dalla coda di squadre che lotta per i posti playoff. Una vittoria che regala un boccata di ossigeno e di positività in tutto l’ambiente, a pochi giorni dall’incontro che vedrà i salentini affrontare la capolista Bottega della Venturina che è saldamente prima a punteggio pieno. L’appuntamento è per mercoledì 2 dicembre alle ore 20.00 al Campo Cavina di via Biancolelli a Bologna.

E per completare una settimana gioiosa per i colori giallorossi, mercoledì scorso, anche la SalentoDorica calcio a 5 è uscita vittoriosa dal match contro l’Equipo Crevalcore con il risultato di sei a quattro. Gol siglati da Calabrese, Zangrilli e doppiette per Salvino e Chirivì.

Per il calcio a 5 salentino, prima storica vittoria che catapulta la squadra a soli tre punti dalla terza posizione nella classifica della prima fase di campionato.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento