CALCIO AMATORIALE – La Bottega della Venturina ubriaca la SalentoDorica

Si è giocata mercoledì scorso la quinta giornata di campionato CSI calcio a sette, categoria Platinum. Nel girone B la SalentoDorica ha trovato sul suo percorso i detentori del massimo titolo provinciale conquistato nello scorso campionato. La Bottega della Venturina viaggia a punteggio pieno senza avversari che possano ostacolarli. E il risultato finale parla chiaro. Nove a tre per i campioni provinciali in carica ai danni di una SalentoDorica che è rimasta in partita solo per metà primo tempo.

Nella sempre più umida Castel Maggiore, la SalentoDorica scende in campo con una formazione di tutto rispetto. Max Campana a difendere i pali dalla corazzata Bottega della Venturina, Scarpetti e Cameli coppia di fensiva con Perrotta scalpitante a disposizione. Capitan Alessio Chirivì e Choufi sulle fasce, a centrocampo Gerardi e in attacco Willy Chirivì. Pronti-via e la Bottega della Venturina passa subito in vantaggio. Parte tutta in salita la partita per i giallorossi. Ma passano pochi minuti e dopo un palo-traversa-linea-traversa di Willy Chirivì, è capitan Alessio Chirivì, in mischia, a concludere a rete e a pareggiare i conti. La SalentoDorica sembra in partita e sembra contenere gli avversari. Ma appunto… sembra.

I detentori del titolo provinciale decidono di dare la svolta alla partita e, talvolta approfittando di alcune lacune salentine, prima ritornano in vantaggio, poi allungano il passo siglando anche il tre a uno. La SalentoDorica stordita dall’ottimo gioco avversario incassa i colpi e non riesce a reagire. Il capitano della Bottega è imprendibile e tutta la squadra gioca a memoria dimostrando una buona preparazione fisica ed un’elevata tecnica. Prima del riposo arriva anche il quattro a uno che in pratica chiude la partita.
Il secondo tempo inizia subito con quinto gol della Bottega della Venturina e la partita si trascina con i campioni provinciali che gestiscono al meglio il match.

Finirà nove a tre. Per la SalentoDorica andranno a segno ancora i fratelli Chirivì. Partita senza storia. La SalentoDorica ha avuto la sfortuna di incontrare in due settimane le prime due squadre in classifica incassando due sconfitte. Pur non esprimendo un buon gioco, nulla avrebbe potuto fare, però, la squadra giallorossa, contro i davvero forti avversari. Prossimo match giovedì 22 novembre contro la squadra fanalino di coda ferma a zero punti. Un incontro fondamentale per la SalentoDorica per ritrovare punti e morale.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati